Anna Mazzamauro: «Io, picchiata sul set di Poveri ma ricchi»

0
3212

Sono stata tremendamente picchiata sul set di Poveri ma ricchi. Non ho denunciato per paura“. Ad ammetterlo è Anna MazzamauroAnna Mazzamauro Poveri ma ricchi

boostgrammer

Il responsabile sarebbe un altro attore coinvolto nel film uscito nel 2016.

I dettagli

Ai microfoni de Il Messaggero, l’attrice racconta: “Stavamo girando e io sarei dovuta entrare in scena mentre gli altri erano tutti insieme ad esultare. Una volta entrata in scena ho detto la mia battuta. Si è sovrapposta a quella di un attore, che senza dire nulla, mi ha strattonata e picchiata. Mi è stato lacerato il menisco dell’orecchio e, da allora, quando sono in casa e non devo recitare sono costretta a portare il bite, una sorta di apparecchio in bocca“.

Anna Mazzamauro Poveri ma ricchiAnna Mazzamauro esprime tutto il suo choc, e non solo.

La delusione è nei confronti della produzione, che non ha concesso all’interprete sostegno a sufficienza dopo l’accaduto: “I rappresentanti mi hanno pregato di non far uscire la notizia per non danneggiare il film. Ero umiliata e triste. Sono andata all’ospedale. Mi è stato chiesto dal medico e dall’agente di denunciare ma, ho preferito tacere. È la stessa produzione che, adesso, si erge a moralista nei confronti di un autore al quale legalmente non è stato riconosciuto alcun peccato. Quando sono stata picchiata e ho mandato una civilissima ed educatissima lettera per metterla al corrente di quello che era accaduto non ho ricevuto neppure una telefonata“.

Nonostante la violenza subita, la Mazzamauro è protagonista del secondo capitolo, Poveri ma ricchissimi, già nelle sale.

Confessa, però, di averlo fatto solo per il regista Fausto Brizzi (anche lui, di recente, accusato di molestie), che ha voluto fortemente l’attrice nel suo cast: “Brizzi mi ha pregato. Ho chiesto che il mio nome diventasse più grande sui manifesti e ho preteso un aumento. Mi hanno detto sì. Ma ho fatto male. È stato difficile tornare sul set e lavorare con quell’attore con il quale non ho più scambiato una parola. Ho sempre pianto durante le riprese. Per fortuna Christian (De Sica, ndr) mi consolava“.

Anna Mazzamauro Poveri ma ricchiEnnesimo caso di violenza e omertà in casa nostra. Ennesimo esempio di coraggio venuto alla scoperta solo a spalle ben coperte. Anna Mazzamauro Poveri ma ricchi

Forse perché le donne del cinema non sono tutelate abbastanza dagli addetti ai lavori, e restano vittime di ricatti e soprusi.

Adesso che le carte sono state svelate, le cose potrebbero davvero cambiare? O forse si farà solo finta che tutto sia diverso rispetto a un passato di lacrime e silenzio, che resterà presente più che mai? Il tempo darà le sue risposte.

Continuate a seguirci Cinemondium.com.

Anna Mazzamauro Poveri ma ricchi Anna Mazzamauro Poveri ma ricchi Anna Mazzamauro Poveri ma ricchi

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui