Game of Thrones 8: rivedremo Khal Drogo nell’ultima stagione?

435
0
CONDIVIDI
Teorie Khal Drogo

Cresce sempre di più l’attesa per l’ottava e ultima stagione di Game of Thrones. Non avendo molti dettagli a riguardo, i rumors, le teorie e le indiscrezioni sono all’ordine del giorno. Teorie Khal Drogo

Una tra le tante indiscrezioni, adesso, riguarda un altro personaggio tanto amato dello show HBO: Khal Drogo. Infatti sono circolate sul web voci di un suo probabile ritorno nella serie tv.

La teoria del Signore della Luce

Ricordiamo che Khal Drogo era il capo dei Dothraki, nonchè marito di Daenerys. Il guerriero però è morto nella decima puntata della prima stagione, “Fuoco e Sangue”, a causa della maledizione della schiava Mirri Maz Duur. Riapparendo solo in alcuni flashback della seconda.

Un utente di Reddit, “Cardiacman” ha messo in campo delle ipotesi molto interessanti su come Drogo potrebbe risorgere e tornare nello show.

La teoria di questo fan coinvolge R’hollor, alias Il Signore della Luce e tutto parte da una frase chiave: Teorie Khal Drogo

“Tutti coloro che sono morti bruciati o il cui corpo è stato dato alle fiamme dopo che sono morti saranno riportati in vita da R’hollor”.

khal drogo morteGli artefici di queste resurrezioni potrebbero essere i già ben esperti Melisandre e Thoros di Myr, che hanno già riportato in vita per volere del Signore della Luce Beric Dondarrion e Jon Snow.

Inoltre, il fan ipotizza anche una battaglia tra R’hollor e l’Altro, che sarebbe il Signore della Notte. Quindi un’altra battaglia potrebbe sconvolgere Game of Thrones e riguarderebbe proprio il Signore della Notte e il Signore della Luce, che potrebbe schierare dunque un esercito di uomini risorti dalle fiamme della morte.

La teoria di Azor Ahai

Abbiamo già detto di Azor Ahai è del fatto che si potrebbe trattare di Daenerys o Jon Snow. Tuttavia un utente, sempre di Reddit, “MrMasochist”, lancia una nuova ipotesi.

Secondo lui Azor Ahai sarà proprio Khal Drogo, che così tornerà dal regno dei morti e realizzerà la profezia. Teorie Khal Drogo

Anche qui, tutte le ipotesi nascono da alcune parole chiave, quelle dette da Mirri Maz Duur dopo aver ridotto in uno stato catatonico Khal Drogo: Teorie Khal Drogo

profezia khal drogo“Tornerà quando il sole sorgerà a occidente e tramonterà ad oriente. Quando i mari si seccheranno e le montagne voleranno via nel vento come foglie morte. Quando il tuo grembo sarà di nuovo fecondo e tu darai vita a un figlio vivo. Allora, e solo allora, lui farà ritorno”.

“Mr Masochist” sostiene che il sorgere del sole a occidente e il tramontare ad oriente, si riferisca alla morte del Principe Ranocchio, nato nel Continente Occidentale ed ucciso ad Essos, in Oriente.

Per quanto riguarda i mari secchi, Daenerys scopre che la regione del Continente Orientale, Mare Dohtraki, non esiste più a causa della siccità. Teorie Khal Drogo

Le montagne che voleranno via vengono spiegate con il momento in cui Viserion e Rhaegal distruggono la piramide in cui erano prigionieri. Teorie Khal Drogo

E il grembo fecondo? Immancabile pensare alla scena bollente tra Daenerys e Jon Snow, dalla quale potrebbe nascerne un figlio, figlio di un incesto.

La smentita Teorie Khal Drogo

Ma se i fan hanno iniziato a costruirsi dei castelli di teorie su come potrebbe ritornare Khal Drogo, Jason Momoa, l’attore che ha interpretato il personaggio, ha presto smontato il loro entusiasmo.

L’attore aveva già deluso i fan sostenendo che no, non sarebbe tornato a rivestire il ruolo del capo dei Dothraki:

“È impossibile. Non può tornare. No, mi dispiace. È morto. Penso che sia l’unico personaggio che tutti sperano ancora di vedere anche se è morto da 9 anni. Voglio bene ai fan, ma è morto”.

Adesso, durante una nuova intervista a Digital Spy, l’attore ha di nuovo categoricamente respinto l’ipotesi di un probabile ritorno del guerriero nella serie tv. Teorie Khal Drogo

“Si, non tornerà. È arrivato il momento di lasciarlo andare. se Khal Drogo non fosse morto, la serie sarebbe durata ben poco. Tempo due stagioni e avrebbe attraversato il mare e ucciso tutti. Non è una buona idea, farlo tornare”.

Tutto può essere

Vero che Momoa ha detto che non tornerà, ma sappiamo anche la riservatezza a cui sono tenuti gli attori della serie tv. Inoltre sappiamo anche che l’attore è stato a Belfast per riunirsi insieme al cast, e forse non è stata solo una semplice reunion!

In Game of Thrones ormai siamo abituati a prendere tutto con le pinze. Non resta solo che aspettare la messa in onda dello show ad aprile 2019. Teorie Khal Drogo

Continuate a seguirci su Cinemondium.

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO