Le 5 serie tv davvero troppo imbarazzanti da vedere con i propri genitori!

3317
0
CONDIVIDI
Serie tv esplicite Drama

La nudità in televisione è diventata una cosa normale al giorno d’oggi. Da qualche anno, infatti, le scene di nudo e di sesso quasi esplicito sullo schermo hanno acquisito sempre più spazio. Questo non significa che la sola cosa che ti propinano sono porno. La sottile differenza tra un film a luci rosse e un prodotto realistico è la caratterizzazione dei personaggi e la presenza di un intreccio ben strutturato. Le scene di sesso quindi devono avere un senso a livello di trama, oltre alla presenza di due individui dentro la stessa stanza. Questo è lecito quando si guarda un film o una serie tv, da soli o con gli amici. Il discorso cambia completamente quando in tua compagnia si trovano i tuoi genitori. Non importa tu abbia dodici o quaranta anni. L’imbarazzo sarà sempre lì in agguato. Scopriamo insieme: Serie tv esplicite Drama

Quali sono alcune delle serie tv che non vorresti mai guardare insieme ai tuoi genitori!

Spartacus: 

Serie tv esplicite DramaUna serie americana, uscita tra il 2010 e il 2013. Narra le gesta di Spartaco, gladiatore trace che per sfuggire al gioco dei tiranni romani darà vita a una rivolta. A parte il rallenty che è oltremodo abusato è una buona serie tv. La storia viene molto romanzata, i personaggi non sono proprio fedeli ai loro modelli veramente esistiti. In breve Spartacus, composta da tre stagioni più un prequel, può essere qualcosa da vedere quando si è a corto di idee. Ma il sangue, la violenza e la sovrabbondanza di gladiatori nudi rende Spartacus qualcosa che non vorresti mai vedere con i tuoi. Anche se tuo padre è un appassionato di storia! Serie tv esplicite Drama

True Blood:

Serie tv esplicite Drama Una serie che conta 7 stagioni. Andata in onda sul canale HBO fino al 2014. Basata sui romanzi del Ciclo di Sookie Stackhouse di Charlaine Harris. La serie è ambientata a Bon Temps, una piccola e fittizia cittadina della Louisiana. Le vicende ruotano attorno a Sookie Stackhouse (l’attrice premio Oscar Anna Paquin), cameriera telepate che si innamora del vampiro Bill Compton(Stephen Moyer). Questo la porterà ad entrare in contatto con il mondo soprannaturale costituito da creature di diverso genere. Vampiri, lupi mannari, fate. Oltre a una lunga serie di avventure le cose che veramente non mancano sono le scene di nudo. Il dittico vampiro\sesso è sempre esistito ma in questa serie hanno veramente esagerato.

Shameless: 

Serie tv esplicite DramaUna serie ancora in corso, distribuita da Showtime. Siamo ormai giunti all’ottava stagione e non da segni di volersi fermare. Sarei bugiarda a dire che la cosa mi dispiace. La storia, ambientata nel South-side di Chicago tocca temi come l’omophobia, la pedophilia in maniera molto interessante. Pilastro della serie, il grande William H. Macy, nei panni del patriarca della famiglia più disfunzionale di Chicago. Il quale grazie ai propri deliri alcolici da voce a quelli che sono i veri problemi della società occidentale. Ma se la serie si chiama Shameless ci sarà un motivo. Oltre a molte scene al limite del grottesco, quelle di sesso non mancano. Nonostante l’amore che provo verso questa serie si dovrebbe essere veramente senza vergogna per guardarla insieme ai propri genitori! Serie tv esplicite Drama

Games of Thrones: 

Serie tv esplicite Drama

Ovviamente non poteva mancare la serie più gettonata degli ultimi anni. Credo non ci sia bisogno di ricordare quali siano la trama e i protagonisti nati dalla penna di George R. R. Martin. Questo, oltre a essere un ottimo telefilm, ben strutturata sotto ogni punto di vista è anche una delle serie più violente ed esplicite che abbiano mai raggiunto tale notorietà. Questo fa si che ci siano ottimi motivi per la quale non è consigliata la visione insieme ai propri genitori.

Queer as Folk: 

Serie tv esplicite DramaRemake di una serie inglese. Nel 2000 questa produzione ha suscitato scandalo per l’audacia con la quale vengono toccati alcuni temi molto delicati. Protagonisti della storia una gruppo di amici che passa le proprie serate nel locale gay più in della città, il Babylon. Questa è solo lo spunto di partenza, un espediente narrativo che permette di toccare temi quali: il coming out, il matrimonio tra persone dello stesso sesso, l’uso di droghe, la prostituzione, l’omophobia e molti altri. Sempre in maniera cruda ed esplicita. Mi sembra inutile ricordare di non guardare mai Queer as Folk se non siete soli a casa, sempre se non avete voglia di spiegare cosa state guardando a vostra madre. Serie tv esplicite Drama

Per altri consigli, continuate a seguirci su Cinemondium.com

 

[Voti: 7    Media Voto: 3.6/5]

LASCIA UN COMMENTO