“Rory Gilmore è un mostro”: ecco cosa si nasconde dietro il suo personaggio

3369
0
CONDIVIDI
Rory Gilmore mostro

Timida, intelligente, spontantea. Rory Gilmore è senza dubbio uno dei personaggi più amati di Una mamma per amica. Ha conquistato il pubblico di tutto il mondo con la sua dolcezza e la sua determinazione. Rory Gilmore mostro

Ma qualcuno non ha apprezzato così a fondo il suo personaggio. La ragione?

“Rory Gilmore è un mostro”

È questo il titolo di un editoriale del Washington Post. “I nuovi episodi di Una mamma per amica – scrive la giornalista Jenny Rogers – hanno messo in luce le qualità peggiori di Rory: la sua impulsività, il suo egoismo, la sua gonfia autostima, la sua tendenza a scappare al primo segnale di un problema – ed ora è una donna cresciuta, una che sembra non aver imparato dai suoi errori. La serie ci presenta poi un’altra nuova e terribile qualità: la sua amoralità. Esce fuori che non c’è niente di bello in un adulto che si muove attraverso il mondo in maniera così incurante”.

Rory GilmoreQueste le parole che precedevano la serie andata in onda su Netflix nel 2016.

“Non è che non abbiamo mai visto Rory commettere un errore nella serie originale. Ne ha fatti alcuni enormi, in grado di cambiarle la vita, come andare a letto con il suo ex sposato, rubare uno yacht, abbandonare Yale. Ma erano i peccati di una donna molto giovane, che era nello stesso tempo sensibile e un po’ egoista. Era imperfetta nello stesso modo in cui lo erano altri personaggi ma attirava la nostra attenzione in quanto una delle poche teenager della televisione in grado di essere incredibilmente studiosa e incredibilmente desiderabile da ogni uomo nelle vicinanze. La perdonavamo e provavamo empatia per i suoi errori, in parte perché vedevamo quanto soffrisse e in parte perché lei non era uguale a nessun personaggio visto in tv. Non sembra, però, che le qualità della nuova Rory abbiano qualcosa a che vedere con tutto questo. Chiamare la Rory di oggi ‘imperfetta’ crea un paragone troppo generoso con personaggi molto più interessanti come Alicia Florrick, Nancy Botwin, Cersei Lannister o Lorelai Gilmore. Rory non è ‘imperfetta’. È semplicemente scortese e ingrata, nella maniera più comune che esista. I suoi fan meritavano di meglio”.

La Rogers non le concede, dunque, neanche il beneficio del dubbio.

Da che parte state?

E voi, da che parte state? Condividete il suo punto di vista o pensate che Rory sia, nonostante tutto, un personaggio che ha mantenuto un certo spessore fino alla fine della serie?

Fatecelo sapere nei commenti. Nel frattempo, continuate a seguirci su CinemondiumRory Gilmore mostro Rory Gilmore mostro

[Voti: 5    Media Voto: 3/5]

LASCIA UN COMMENTO