Su Sky arriva “Romulus”, la serie tv sull’antica Roma

277
0
CONDIVIDI

Una serie tv diversa dalle altre, un progetto televisivo che racconta il mito di Roma.

Su Sky è in arrivo Romulus. Le riprese partiranno a giugno 2019, sotto l’attenta regia di Matteo Rovere.

Il nome vi ricorda qualcosa? Proprio così, Rovere è già stato regista per Il primo Re. E, adesso, è lo showrunner per questo impegnativo ma brillante progetto, prodotto da Sky, Groenlandia e Cattleya.

La distribuzione – internazionale – è stata affidata a ITV Studios Global Entertainment. Progetto televisivo Romulus

Progetto televisivo Romulus: trama e dettagli

“È un racconto di sentimenti, fratellanza, coraggio e paura” ha anticipato lo stesso Rovere.

La trama si districa otto secoli prima della nascita di Cristo, in due antiche città totalmente ricostruite.

Le vicende sono dunque quelle di un’epoca primitiva, in cui le persone vivono influenzate dalle forze della natura e dagli dei.

I protagonisti sono tre ragazzi: Iemos, Wiros e Ilia, una giovane vestale.
Il loro è un triste destino, segnato da morte, violenza e solitudine, interamente raccontato in protolatino.

Il regista Matteo Rovere, inoltre, ha dichiarato:

“È un grande affresco epico, una ricostruzione fortemente realistica degli eventi che hanno portato alla fondazione di Roma. Ma soprattutto è un’indagine sulle origini e il significato profondo del potere in Occidente: un viaggio in un mondo arcaico e spaventoso, dove tutto è sacro e gli uomini sentono ovunque la presenza misteriosa e ostile degli dei. Lavorare con Sky, Cattleya e ITV, tre partner di straordinario valore e assoluta esperienza, mi sembra il modo migliore per affrontare questa nuova avventura”.

La messa in onda esclusiva – come già anticipato – è riservata a Sky. Progetto televisivo Romulus

Dietro la cinepresa

Progetto televisivo RomulusLe riprese avranno la durata di circa 28 settimane e coinvolgeranno, oltre agli attori protagonisti, migliaia di comparse e 700 stunt.

Del cast, tra gli altri, faranno parte Ivana Lotito, Giovanni Buselli, Silvia Calderoni, Sergio Romano, Demetra Avincola, Massimiliano Rossi, Gabriel Montesi e Vanessa Scalera.

La sceneggiatura è stata affidata a Filippo Gravino, Guido Iuculano e allo stesso Rovere.

Alla regia, insieme a quest’ultimo, figurano anche Michele Alhaique ed Enrico Maria Artale.

La guarderete? Progetto televisivo Romulus

Scrivete i vostri commenti e continuate a seguirci su CinemondiumProgetto televisivo Romulus

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO