A quanto pare la produzione della serie dedicata ad Obi-Wan Kenobi è stata attualmente messa in pausa. La causa di questo stallo sembra essere l’eccessiva somiglianza, a livello narrativo, con l’altra serie spin-off della saga di Star Wars, ovvero The Mandalorian, approdata su Disney+ il 12 novembre 2019. Obi Wan cancellata

Pare che i risultati solo parzialmente soddisfacenti di Star Wars: L’ascesa di Skywalker, che è stato il film con meno incassi della trilogia sequel, abbiano frenato l’entusiasmo di Disney e Lucasfilm sulla realizzazione del progetto

Attualmente la serie non è stata cancellata, ma è probabile che il progetto subirà un netto ritardo.

Un “maledizione” Obi Wan cancellata

L’ultima apparizione di Ewan McGregor come Obi-Wan risale al 2005 ne La vendetta dei Sith. Dieci anni dopo ha prestato la propria voce per un cameo in Star Wars: Il risveglio della Forza, (dove si sentiva la voce di Kenobi pronunciare la parola “Rey” quando quest’ultima impugna la spada laser degli Skywalker).

Per anni l’attore si è detto disposto a tornare nei panni del Maestro Jedi. Nel 2018 aveva infatti commentato così un suo ipotetico ritorno nell’universo di Star Wars: “Ovvio che sarei disposto a farlo, ma che io sappia attualmente non ci sono piani per un’opera sul personaggio… considerando gli spin-off che sono stati scritti direi che sarebbe possibile creare un’ottima storia, in particolare nel periodo tra il mio Obi-Wan e quello di Alec Guinness“.

Obi-Wan protagonista serie TVMcGregor avrebbe dovuto riprendere il ruolo già i un film della serie A Star Wars Story, con Obi-Wan Kenobi come protagonista. Ma a seguito dei deludenti incassi di Solo: A Star Wars Story l’intero progetto dei film spin-off è stato sospeso.

Informazioni sulla serie

McGregor, durante un’intervista rilasciata a Men’s Journal, ha parlato del progetto in questione, che sarà esclusivo della piattaforma streaming Disney+. L’attore ha rivelato di essere a conoscenza del progetto da parecchio tempo ma, per ovvie ragioni, ha dovuto mantenere il segreto fino all’annuncio ufficiale al D23.

Per quattro anni ho dovuto mentire alle persone!“. ha rivelato Ewan McGregor durante l’intervista.

È probabile, quindi, che nei piani originali fosse previsto un film dedicato a Obi-Wan. Dopo il flop commerciale di Solo: A Star Wars Story però il progetto degli spin-off al cinema è stato archiviato.

L’attore ha poi rivelato quando sarà ambientata la storia alla base della serie:

Gli eventi si svolgeranno tra Episodio III ed Episodio IVSarà davvero interessante interpretare nuovamente un personaggio che conosciamo in un certo modo. Il suo arco narrativo sarà molto interessante“.

Serie Kenobi tramaEwan si riferisce al fatto che Obi-Wan è sopravvissuto a un vero e proprio massacro ai danni dei Jedi. Sopravvivere a un’esperienza del genere, unita al tradimento del suo allievo Anakin, ha per forza di cose sconvolto il Maestro Kenobi.

Si tratta di un trauma di piuttosto difficile da superare” ha aggiunto l’attore.

L’attore ha infine spiegato che il suo Obi-Wan sarà molto simile a quello interpretato da Alec Guinness nella trilogia originale: “Sono più maturo e la mia età si sta avvicinando alla sua, quindi sarà più facile per me“.

La serie dedicata a Obi-Wan Kenobi sarà composta da sei episodi, i quali dureranno un’ora ciascuno. La regia è stata affidata a Deborah Chow, la quale si è già occupata di alcuni episodi di The Mandalorian.

E voi, cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra con un commento qua sotto e continuate a seguirci su Cinemondium!

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui