Adrian: Milo Manara prende le distanze

360
0
CONDIVIDI
Manara rinnega Adrian

Un colossale flop Manara rinnega Adrian

Adrian, dal suo debutto su Canale 5, ha monopolizzato l’attenzione di tutta Italia. Per quanto, a livello di ascolti, la serie animata concepita da Adriano Celentano si stia rivelando un flop, a livello mediatico sta riscuotendo grande attenzione. Ciò grazie soprattutto all’innumerevole quantità di meme dedicategliManara rinnega Adrian

Come avrete potuto modo di leggere anche qui su Cinemondium, la serie è un colossale fallimento non solo per motivi tecnici ma, soprattutto, narrativi. Per saperne di più potete recuperare la nostra recensione delle prime due puntate.

Adrian serie puntateA fronte delle varie critiche ricevute Milo Manara, coinvolto nella realizzazione del progetto, ha deciso di rompere il silenzio e chiarire la sua posizione circa il coinvolgimento nel progetto AdrianManara rinnega Adrian

Il famoso fumettista ha quindi deciso di dire mettere i puntini sulle ‘i’ tramite la propria pagina Facebook. Per leggere il posto originale, potete cliccare qui.

Le parole di Manara

Di ritorno dal festival di Angoulême, dov’è stato celebrato il 50° anniversario della sua carriera artistica, Manara ha quindi chiarito la faccenda: Manara rinnega Adrian

In merito alle inesattezze che, da diversi giorni, stanno circolando a seguito della messa in onda della serie Adrian – per la quale sento parlare di “disegni di Milo Manara” (o addirittura di “graphic novel di Milo Manara”… ) – credo di dover fare alcune precisazioni.

Nel lontano 2009, accettai di partecipare al progetto di una serie animata, con lo specifico ruolo di Character Designer […]. Per quell’incarico ho realizzato, quindi, una serie di studi di personaggi, di sfondi, e di ambientazioni insieme ad alcuni storyboard delle principali scene della serie.

Come sanno tutti quelli che si occupano di cinema di animazione, questi disegni sarebbero dovuti essere utilizzati come riferimento per la realizzazione delle animazioni vere e proprie. Manara rinnega Adrian

Una volta consegnati i disegni, dunque, non mi sono assolutamente occupato […] della realizzazione delle animazioni, essendo io un disegnatore e non un animatore.

Mi rendo conto che il fatto che alcuni disegni dei miei storyboard siano stati inseriti anche nell’animazione finale, nonostante non fossero stati realizzati per questo scopo, abbia creato ulteriore confusione. Purtroppo la decisione di utilizzarli non è stata mia, e a suo tempo non ho potuto che far presente la mia forte perplessità in merito.

[…] per la stima verso i tanti artisti italiani coinvolti e verso i miei lettori, ci tenevo a cercare di fare un po’ di chiarezza in merito a una produzione di cui, mentre ero all’estero, in Italia si è molto parlato, forse, senza la dovuta informazione sul mio coinvolgimento.

Cosa deduciamo da ciò?

Dalle parole di Manara è evidente che, sempre con il beneficio del dubbio, il suo lavoro sia stato utilizzato impropriamente.

Adrian Vista la lunga gestazione del progetto, probabilmente il fumettista italiano non ha avuto occasione di seguire lo sviluppo della serie Adrian. Ricordiamo che la realizzazione di tale serie animata è durata ben dieci anni, con una spesa pari a circa venti milioni di euroManara rinnega Adrian

Milo Manara ha dato una base di partenza per la serie ma il suo coinvolgimento si è fermato lì. Persino alcune “tavole di prove” o “bozzetti” sono state inserite a forza nella serie, senza il benestare dello stesso Manara.

Alla fine, quindi, Manara prende le distanze dalla serie animata di (e con) Adriano Celentano. La cosa non farà di certo bene al già precario stato di salute del progetto, che rischia la cancellazione per via dei bassissimi ascolti e dello scarso apprezzamento. La martellante campagna pubblicitaria sembra aver fatto più danni che altro.

Insomma, Adrian continua a far parlare (male) di sé.

E voi, cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra con un commento qua sotto e continuate a seguirci su CinemondiumManara rinnega Adrian

[Voti: 5    Media Voto: 4.4/5]

LASCIA UN COMMENTO