Game of Thrones 8×01: la recensione

276
0
CONDIVIDI
Game Thrones 8x01

Finalmente possiamo dire che l’attesa è finita e la prima puntata dell’ottava stagione di Game of Thrones è arrivata. Dopo due anni ci verrebbe da dire che era pure ora! Game Thrones 8×01

L’episodio si intitola Winterfell e dura poco meno di un’oretta, tenendo conto dell’iniziale e breve riassunto per riprendere le fila del discorso. Adesso se volete sapere cosa è successo in questo episodio andate avanti con la lettura, altrimenti lasciate perdere perché l’articolo contiene SPOILER sull’ottava stagione.

Ritorno a Grande Inverno

L’inizio dell’episodio è una sorta di ring composition: di un qualcosa che si apre e si chiude allo stesso modo. Infatti nelle scene iniziali vediamo un bambino che si arrampica tra le mura per vedere entrare in città l’esercito.

Game Thrones 8x01Se nel pilot di game of Thrones questo bambino era Bran Stark che guardava dall’alto l’arrivo dell’esercito di Robert Baratheon, adesso attraverso gli occhi di un bambino del villaggio assistiamo all’ingresso a Grande Inverno di Daenerys Targaryen e Jon Snow.

La Madre dei Draghi arriva con i suoi due draghi (uno lo ha perso contro gli Estranei che ne hanno uno, ma che in questo episodio non si vedono), l’esercito degli Immacolati e quello dei Dothraki.

Arrivo non gradito Game Thrones 8×01

Un ingresso che non è particolarmente gradito dagli abitanti di Grande Inverno che guardano Daenerys non con aria di approvazione.

Ma la prima a non vedere di buon occhio l’arrivo della Madre dei Draghi è soprattutto Sansa. Preoccupata perché la scelta del fratello Jon potrebbe portare problemi per l’alleanza delle altre casate che hanno eletto come loro re lui e non Daenerys.

Game Thrones 8x01Riprovazione e delusione che Sansa farà notare a Jon quando saranno soli e aprirà gli occhi al fratello chiedendogli se ha rifiutato alla corona davvero per la minaccia degli Estranei o perché è innamorato di Daenerys.

Anche Arya non è particolarmente lieta dell’arrivo di Daenerys (nonostante il suo stupore nel vedere i draghi), ma la ragazza fa un’ironia più velata a riguardo.

Amore in volo

In questa prima puntata non manca di certo la vena romantica dei due innamorati Jon e Daenerys, ignari di essere in realtà zia e nipote. Game Thrones 8×01

Seguono spettacolari voli in groppa ai draghi, di uno dei quali ormai Jon (avendo sangue Targaryen) ha la fiducia e il pieno controllo.

Queste forse le scene un po’ più forzate che hanno la pretesa di essere romantiche, ma che di romantico non hanno nulla. Baci e discorsi tra i due che convincono poco.

Scoperte spiacevoli

A non vedere di buon occhio Daenerys sarà anche Sam Tarly, di cui Jon Snow si fida ciecamente. Sam, partito con l’intento di elogiare la sua nuova regina, viene a scoprire che in realtà lei le ha giustiziato il padre ed il fratello.

Uno shock per Sam che corre fuori ed incontra Bran. Il ragazzo gli dice che aspetta “un amico” e rivela a Sam che è giunto il momento di dire la verità a Jon. Game Thrones 8×01

Game Thrones 8x01Il povero Sam, approfittando del suo momento di turbamento nei confronti di Daenerys si reca dall’amico e le rivela tutto. Lui non è il figlio bastardo di Ned Stark, ma Aegon Targaryen, legittimo erede al trono di spade.

Tutto questo avviene nella cripta degli Stark, dove sullo sfondo si vedono proprio le statue di Ned e di Lyanna (madre vera di Jon). Qui adesso Jon è attanagliato dai dubbi: l’amore per Daenerys o un regno che gli spetta di diritto?

Grandi incontri

L’episodio si presta soprattutto come un modo per ricollegare le fila le discorso e gettare quelle nuove per l’avvio della nuova narrazione.

Episodio di incontri dunque che vede riunirsi personaggi che avevano incrociato le loro strade per poi separarsi. Troviamo Arya che incontra Gendry, ma anche Clegane che le rinfaccia di averlo lasciato a morire.

Poi abbiamo l’incontro tra tutti gli Stark: Jon che corre ad abbracciare il piccolo Bran che lo accoglie invece freddamente. una più felice Arya accoglie con gioia il fratello. Sansa, nonostante il rimprovero su Daenerys, alla fine è anche contenta di rivedere il fratello.

Game Thrones 8x01Lieta anche di rivedere Tyrion, che è stato per un breve momento suo marito. Tyrion si complimenta con la ragazza, ha sempre creduto che fosse in gamba mentre tutti la ritenevano stupida. Sansa ricambia anche i convenevoli, ma all’incontrario: lei ha sempre reputato Tyrion l’uomo più intelligente, ma adesso che è primo cavaliere di Daenerys, forse non lo era poi così tanto.

Alla fine dell’episodio arriva un incontro inaspettato e che rimane in sospeso: quello tra Bran e Jaime. Ecco chi era “l’amico” che il ragazzo aspettava. Anche qui un richiamo al pilot quando Jaime gettava Bran dalla torre dal momento che aveva scoperto l’incesto con a sorella.

A proposito di Cersei

In tutto questo Cersei è indisturbata ad Approdo del Re, mentre vede arrivare soddisfatta la Compagnia Dorata, portata da Euron GreyJoy. Game Thrones 8×01

Una Cersei che alla fine si concede ad Euron,per ringraziarlo e soprattutto tenerselo come alleato. Non prima di pronunciare la sua perla di saggezza: “Vuoi una puttana? Comprala. Vuoi una Regina, guadagnatela”.

Game Thrones 8x01Poi arriva l’unico vero momento di azione della puntata. Theon ha recuperato quel briciolo di palle che gli erano rimaste e va a salvare la sorella Yara, che lo ringrazia con una testata meritata.

Theon però adesso vuole ad andare ad aiutare Jon, mentre Yara decide di riprendersi le Isole di Ferro per farne un luogo sicuro per Daenerys con la quale si è alleata.

Troviamo anche una Cersei arrabbiata con Jaime, che nell’ultima puntata della settima stagione la abbandona. Ecco quindi che la regina spietata assolda Bronn per fargli uccidere i suoi due fratelli: Tyrion e Jaime. Non dimentichiamoci però che Bronn è stato ottimo amico di entrambi.

Insomma, tutto molto bello, ma adesso spettiamo di entrare nel vivo dell’azione. In fondo ci aspettano una battaglia feroce contro gli Estranei e una battaglia per il trono. Continuate a seguirci su Cinemondium!

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO