Dedicare lavori audiovisivi a campioni di ieri e di oggi è ormai usanza frequente. Ed è quello che ben presto succederà anche con Francesco Totti. uscita serie totti

Il Capitano per eccellenza della Roma, ritiratosi dal calcio giocato qualche anno fa, sarà celebrato con una serie tv le cui riprese stanno prendendo vita proprio nella Capitale.

Di cosa si tratta? uscita serie totti

Si chiamerà Speravo de morì prima e sarà diretta da Luca Ribuoli. Prodotta da Mario Gianani per Wildside, del gruppo Fremantle, con Capri Entertainment di Virginia Valsecchi, The New Life Company e Kwaï, la serie andrà in onda su Sky.

Tratta dall’opera Un Capitano, scritta a due mani da Totti e Paolo Condò, sarà suddivisa in sei episodi incentrati sugli ultimi due anni di carriera del leggendario numero 10 giallorosso.

uscita serie totti Un dramedy che racconterà proprio della fine del suo lungo percorso con la maglia romanista, la stessa per 27 anni, attraverso flash sulla sua vita privata, tra coraggio, semplicità, autoironia, e attaccamento alla città natale.

Una bandiera, un punto di riferimento per chi ama il calcio, e più in generale, lo sport. Un esempio di lealtà, oltre che di talento, encomiabile dentro e fuori dal campo.

I protagonisti

Nel ruolo di Francesco Totti vi sarà Pietro Castellitto. Al suo fianco, nei panni di Ilary Blasi, Greta ScaranoMonica Guerritore nel ruolo della madre Fiorella, e Giorgio Colangeli in quello del padre.

uscita serie totti Gianmarco Tognazzi interpreterà, poi, Luciano Spalletti, ultimo allenatore della sua carriera; Primo Reggiani, invece, Giancarlo Pantano, e Alessandro Bardani sarà Angelo Marrozzini.

E ancora: Gabriel MontesiMarco Rossetti presteranno il volto rispettivamente ad Antonio Cassano e Daniele De Rossi.

Francesco Totti è stato un campione unico nel suo genere e con un pallone tra i piedi è riuscito a conquistare l’attenzione del mondo intero, degli appassionati di calcio e non solo – spiega Nicola Maccanico, Executive Vice President Programming Sky Italia.

Un ragazzo che con talento e dedizione è diventato un fenomeno sportivo, capace di parlare a tutti, tanto da diventare poi anche un fenomeno sociale.

Ed insieme a Wildside vogliamo raccontarlo come il DNA di Sky impone: con un punto di vista diverso.

Grazie ad un cast di assoluto talento e a una scrittura che riesce a tenere insieme l’ironia dell’uomo e l’epicità dello sportivo, la serie ci permetterà di vedere il lato umano e privato di Francesco Totti: interessante, coinvolgente ed unico, tanto quanto l’artista del calcio che tutti hanno potuto ammirare“.

Mario Gianani, CEO di Wildside, aggiunge, come riportato da SportSky: “Siamo felici di portare sullo schermo la serie dedicata a Francesco Totti e al suo addio al calcio, un momento della storia dello sport, ma non solo, rimasto impresso nell’immaginario collettivo.

Raccontare, attraverso la serialità, la vita di personaggi che hanno fatto la storia dello sport è una sfida che sta diventando sempre più diffusa. Una narrazione che avvicina emotivamente il pubblico andando oltre il racconto delle gesta sportive“.

Insomma, un prodotto che vale la pena gustare, sia che si tifi Roma sia che non si capisca niente di pallone.

Per restare aggiornati sulla data d’uscita, restate sintonizzati su Cinemondium!

[Voti: 1   Media: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui