Chernobyl: il “fallout” radioattivo del potere. La recensione completa

111
0
CONDIVIDI
Chernobyl streaming ita

Madre URSSChernobyl streaming ita

Parlare del disastro nucleare di Chernobyl potrebbe sollevare opinioni discordanti fra di loro. Parliamo di politica, società, scelte morali, cultura, tutto quello che ha segnato l’intera vita di un popolo. Scelte non fatte per caso, ideologie che hanno caratterizzato l’Unione Sovietica,  seppur all’ombra di uno dei disastri più importanti della storia. Parlare di Chernobyl significa parlare di una nazione, di una popolazione, di un governo che credeva profondamente nella sua identità di grande potenza europea. Un evento cardine che ha smosso il naturale corso degli eventi e smantellato la delicatissima architettura di fantasie su cui la più competitiva superpotenza economica aveva fondato i suoi sogni di gloria. Craig Mazin, autore e ideatore di Chernobyl, è riuscito a condensare una mole di informazioni  considerevole per costruire  la trama della serie tv targata SKY.Chernobyl streaming ita

Chernobyl streaming itaMazin archivia le storie…

Mazin è stato capace di concatenare, ricostruire, sia dal punto di vista storico che da quello politico, tutti gli avvenimenti reali: l’intricatissima catena di cause e conseguenze culminanti nell’esplosione delle ore 1:23 del 26 aprile 1986. Uno dei tanti meriti al regista è sicuramente quello di aver accettato l’enorme responsabilità che la realizzazione di una miniserie sull’ incidente più metaforico dell’epoca contemporanea avrebbe comportato. Trattare il caso Chernobyl non è mai stata una passeggiata, sopratutto perché bisognava impegnarsi nel riuscire a trattare con la miglior destrezza tutti i fatti storici, ma sopratutto quei fatti ancora imponderabili.Chernobyl streaming ita

Chernobyl streaming itaLa verità e le sue bugie

Mazin è riuscito a veicolare al pubblico una serie tv che non solo dimostra con la più concreta fedeltà quello che è successo, ma lascia anche spazio alla riflessione personale, riuscendo a contestualizzare il nostro tempo tanto in quello passato.

Chernobyl streaming ita“Qual è il costo delle menzogne?”, questa è la domanda “cuore” della serie; una questione che lo scienziato Valery Legasov, incarnato dal perfetto Jared Harris, pone in maniera retorica. Un peso assurdo, ma spontaneo, quello di dover raccontare quelle menzogne che hanno segnato un paese, e che risolte nel disastro nucleare. Troppi morti, forse migliaia, numeri che Mazin non calcola le perdite, ma Chernobyl è una morte “Europea”.

Chernobyl streaming ita

“Cancerogeno”

Atmosfera in cui le vicende e i protagonisti di Chernobyl sono fatalmente immersi dall’inizio alla fine, la minaccia non è mai palpabile o certa; assume, anzi, le forme di diverse persone, diverse facce, diverse sostanze, persino quella sottile e invisibile dell’aria penetrata da tossine che sgusciano più veloci della luce. Il clima che si respira è quello mortifero della città contaminata, in seguito evacuata.  Anche  glasnost’ di Gorbachev , linea politica dai buon intenti che proprio sul nascere viene danneggiata dall’inconveniente della centrale.

Fattuale e trasparente

In pratica, Chernobyl è un’opera che mette al centro del discorso l’episodio del disastro nucleare perché è davvero una linea di confine tra un’epoca e l’altra, un punto di non ritorno oltre cui il concetto stesso di Unione Sovietica, basato sulla fragile idea di perfezione e incrollabilità, non ha più senso di esistere. Si riflette in una sintesi ideale del conflitto fra realtà e apparenza, verità e bugia, su cui per anni il governo si era mosso per mantenere intatta la sola immagine rimandata al mondo e ai suoi stessi cittadini.Chernobyl streaming ita

Chernobyl streaming itaScheda del film

Paese Stati Uniti d’America, Regno Unito
Anno 2019
Formato miniserie TV
Genere drammatico, storico
Puntate 5
Durata 60-72 min (puntata)
Lingua originale inglese
Rapporto 2,00:1
Crediti
Ideatore Craig Mazin
Regia Johan Renck
Sceneggiatura Craig Mazin
Interpreti e personaggi
Fotografia Jakob Ihre
Montaggio Jinx Godfrey, Simon Smith
Musiche Hildur Guðnadóttir
Scenografia Karen Wakefield, Max Klaentschi, Paulius Dascioras
Costumi Odile Dicks-Mireaux
Effetti speciali Sven Hübner, Claudius Rauch, Max Dennison, Ashlyn Hardie, Ganesh Poojari, Michael Wiles, Lindsay McFarlane
Produttore Sanne Wohlenberg
Produttore esecutivo Craig Mazin, Carolyn Strauss, Jane Featherstone
Casa di produzione Sister Pictures, The Might Mint
Prima visione
Prima TV originale
Dal 6 maggio 2019
Al 3 giugno 2019
Rete televisiva HBO (USA)
Sky Atlantic (UK)
Prima TV in italiano
Dal 10 giugno 2019
All’ 8 luglio 2019
Rete televisiva Sky Atlantic

 

Chernobyl streaming ita

Continuate a seguirci su Cinemondium

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

LASCIA UN COMMENTO