Cinema d’autore in streaming Cinema autore Kitchenfilm

Piattaforme streaming, servizi in abbonamento, di tutto e di più. Anche il cinema d’autore sembra volere la sua fetta di pubblico, infatti Cine-Room si propone come una nuovo programma di streaming video per il cinema di nicchia.Cinema autore Kitchenfilm

Kitchen Film e No. Mad Entertainment si sono unite insieme e hanno dato vita a questa nuovissima piattaforma online, inaugurando il servizio con il film “Petit Paysan” di Hubert Charuel, un thriller  che richiama una critica verso le dinamiche sociali odierne. Anche “Nessun uomo è un’isola” verrà inserito nel catalogo, un documentario sul concetto di democrazia. Due film che proprio. in questo momento fanno riflettere sul bisogno impellente di. ritornare alla normalità sociale. In questo senso nasce anche Green Eyes, una campagna che. cerca di promuovere la condivisione, il senso di comunità rispetto degli animali e dell’ambiente.

Cine-Room si propone come un’effettiva evoluzione del catalogo online Kitchenfilm, dove gli utenti registrati al servizio potevano accedere. alla libreria online e scegliere il proprio film.  Simile a Player Vimeo, darà la possibilità di poter vedere i contenuti subito dopo la registrazione direttamente dalla landing page.

Inaugurazione e contenuti

Oltre alla visione dei film, sarà organizzato un evento Live, che vedrà la partecipazione dei registi e attori dei due film, esperti ecologisti e ambientalisti. L’inaugurazione sarà aperta al pubblico, che sarà invitato. successivamente. a partecipare ad un “gioco” interattivo, coinvolgendolo direttamente scegliendo tra le clip dei due film, per poter discutere su una possibile visione del futuro: UTOPIA? DISTOPIA ? “dite la vostra scrivendo all’ Ufficio Affari per il Futuro” .
La campagna #GREENEYES inizierà il 15 giugno e finirà il 15 luglio e sarà la prima delle molte campagne che CINE-ROOM. proporrà al suo pubblico e che vedranno di volta in volta affrontati temi culturali, sociali, politici: a partire dalla visione dei film il pubblico potrà approfondire tali tematiche in un’ottica di scambio reciproco e interazione.

Chi è la Kitchenfilm?

La Kitchenfilm è stata fondata nel 1988 a Torino dalla regista Emanuela Piovano per produrre e promuovere il cinema indipendente internazionale con particolare attenzione ai giovani e alle donne. Dal 1994 la sede legale è a Roma. Il nome nasce da un omaggio alla Kitchen di New York, dove alcuni dei lavori precedentemente realizzati dalla fondatrice erano stati esposti negli anni ottanta. L’idea che la Cucina possa essere un’officina di idee si ispira al principio aristotelico che il concepimento avvenga per opera di cottura. Il simbolo è una donnina che esibisce un uovo al padellino come un trofeo.
Nell’ultimo restyling il logo è “maturato” ed è diventato un simbolo più astratto, in cui le forme essenziali triangolo cerchio sono anche le forme basiche della creazione. Alla produzione, promozione e distribuzione si è recentemente aggiunto un service che dispone di attrezzature d’avanguardia per la produzione e postproduzione.

Cinema autore Kitchenfilm

Continuate a seguirci su Cinemondium

[Voti: 0   Media: 0/5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui