Slumber – Il demone del sonno: l’horror che non vi farà più dormire

295
0
CONDIVIDI
Slumber trama
Media Voto: 4.5/5

Regia di Jonathan Hopkins. Un film con Maggie Q, Kristen Bush, Sam Troughton, Will Kemp, William Hope, Sylvester McCoy. Slumber trama

Slumber – Il demone del sonno è uscito al cinema l’1 febbraio 2018, distribuito da Koch Media.

Slumber tramaTrama Slumber trama

Da bambina, Alice è stata testimone della morte del fratellino sonnambulo, preda di strane visioni.

Adesso è una madre felice, e una dottoressa che si occupa di disturbi del sonno in un ospedale specializzato.

Un giorno, una famiglia molto turbata, i Morgan, viene a chiedere il suo aiuto professionale.

Uno dei loro figli è morto mentre dormiva, e un altro, Daniel, cammina e parla nel sonno, a volte urla.

Alice rivede nel piccolo Daniel sintomi analoghi a quelli del fratellino morto, e ne resta scioccata. Anche lei comincia ad avere disturbi del sonno e crisi di sonnambulismo.

Slumber tramaNel clima asettico dell’ospedale inizia l’osservazione del sonno dei Morgan. C’è fiducia, ma Daniel teme che quel qualcosa che lo turba, quel mostro, torni.

E in effetti, l’addetto alle pulizie si dimette preoccupato e dice ad Alice di lasciar perdere i Morgan se non vuole andare incontro a qualcosa di terribile: secondo lui, infatti, il colpevole è un misterioso demone del sonno. Alice, però, non demorde, e decide di andare a fondo.

I sogni

L’universo onirico è da sempre uno dei temi prediletti dal genere horror.

Esiste un intero immaginario in cui la realtà irrompe nei sogni, e viceversa. Basta pensare a Freddy Krueger di Nightmare.

Nel caso di Slumber, però, l’approccio è meno diretto. Il “demone” è più sfuggente, potrebbe addirittura non esserci. Si innesta così un clima di inquietudine. Il sonno, infatti, viene descritto come una sorta di abbandono momentaneo a qualcosa che assomiglia alla morte, e il risveglio, pertanto, non è scontato.

I frequenti jump scares tengono alta la tensione. Ma la storia manca di credibilità, soprattutto nel comportamento dei personaggi, che più di qualche volta appare incongruo.

La regia

Dietro la macchina da presa spicca la presenza dell’esordiente Jonathan Hopkins, artista dotato di talento soprattutto nella creazione di un clima cupo e ossessivo.

E’ bravo nel dipingere la frenesia surreale e ossessiva dei sogni che si trasformano in incubi.

Nonostante il finale non sia sorprendente, il film è conciso, e mantiene un buon ritmo.

Il cast

Nella rosa degli attori, emerge Maggie Q, che conferisce pathos al ruolo della protagonista.

Slumber tramaSopra le righe, invece, Sylvester McCoy, noto anche per l’interpretazione di uno dei Dr. Who prodotti nel corso della storia. Slumber trama

Slumber trama

Continuate a seguirci su Cinemondium.com.

Slumber trama Slumber trama Slumber trama

[Voti: 2    Media Voto: 4.5/5]

LASCIA UN COMMENTO