Jumanji: The Next Level è un film del 2019 diretto da Jake Kasdan con protagonisti Dwayne JohnsonJack BlackKevin Hart e Karen Gillan. La pellicola è il secondo sequel del film del 1995 Jumanji (basato sul racconto di Chris Van Allsburg), dopo Jumanji – Benvenuti nella giungla (2017).

A sorpresa il primo capitolo di questo reboot, Jumanji – Benvenuti nella giungla, incassò 962 milioni di dollari (con soli 90 di produzione), nonostante le perplessità di chi era affezionato alla versione del 1995 con Robin Williams.

La Sony ne ha immediatamente commissionato un sequel, che riprende il medesimo cast, rimescolando però le identità dei personaggi, “posseduti” da videogiocatori differenti. Questa volta il regista Jake Kasdan, figlio del celebre Lawrence, ha collaborato anche alla sceneggiatura. Il film uscirà in Italia a NataleJumanji next flop

Trama Jumanji next flop

Dopo gli eventi del film precedente, Spencer ha conservato in segreto i pezzi del videogioco Jumanji. Mentre tenta di riparare il videogioco nel seminterrato di suo nonno, Spencer viene nuovamente risucchiato in Jumanji. Quando arrivano i suoi amici Bethany, Fridge e Martha, non lo trovano, ma vedono che il videogioco è acceso e una partita è in corso. Decidono così di rientrare in Jumanji per salvare l’amico.

Il nonno di Spencer e il suo amico Milo Walker sentono il trambusto proveniente dal seminterrato e vengono involontariamente catapultati anche loro nel gioco.

Jumanji next flop

Quello che viene a formarsi è un gruppo mal assortito e i tre ragazzi dovranno fare i conti non solo con la scomparsa del loro amico, ma anche con un livello del gioco mai esplorato, fatto di zone impervie, e con i due pensionati finiti nel videogame. Jumanji next flop

Recensioni e curiosità

Rotten Tomatoes ha riportato un indice di gradimento del 71% sulla base di 82 recensioni professionali, con una valutazione media di 5,99/10. Il consenso del sito dice che: “Come molti giochi classici, Jumanji: The Next Level mantiene i componenti principali di ciò che è accaduto prima, aggiungendo abbastanza elementi nuovi per rendere le cose giocabili”.

Dunque top o flop? Le prime recensioni non si sbilanciano troppo nè ad esaltarlo, nè tantomeno ad affossarlo e marchiarlo come flop. Anzi, al contrario sembrerebbe essere un ottimo sequel secondo le aspettative lasciate dalla pellicola precedente.

La lavorazione è stata particolarmente veloce come blockbuster, di solito girato un anno prima dell’uscita, per fare spazio alla post-produzione e agli effetti digitali: le riprese sono infatti iniziate a febbraio 2019 e sono terminate a maggio.

Durante le riprese del film, Jack Black ha girato un dietro le quinte per uno speciale sul suo canale YouTube “Jablinski Games”. Secondo Jack Black il successo di Jumanji è nascosto nel suo essere un ottimo mix tra l’azione e la commedia, grazie alla presenza di Dwayne Johnson e Kevin Hart. L’attore ha aggiunto che ora più che mai il mondo ha bisogno di Jumanji.

Continuate a seguirci su CinemondiumJumanji next flop

[Voti: 1   Media: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui