Il 25 agosto, quando venne rilasciato il primo teaser di El Camino – il film di Breaking Bad, non tutti furono entusiasti del fatto che il bellissimo finale di Breaking Bad avrebbe avuto un proseguo. El Camino recensione

C’è chi riteneva che l’operazione fosse inutile, altri invece non vedevano l’ora di tuffarsi nuovamente nell’universo narrativo creato da Vince Gilligan.

Dopo aver visionato questo discusso film, posso assicurarvi che se siete fan della serie non potete non guardare questo El Camino.

Un tuffo nel passato El Camino recensione

El Camino non è (solamente) un episodio aggiuntivo di Breaking Bad, non è nemmeno la più classica delle operazioni nostalgia. El Camino è un gran bel thriller, che non sfigurerebbe affatto al cinema. Curato sia visivamente che a livello di scrittura, El Camino è la dimostrazione che con la giusta passione questi “revival” possono dire la loro senza stuccare.

Già nei primissimi minuti veniamo nuovamente catapultati ad Albuquerque, ed è come se non ce ne fossimo mai andati. A dimostrazione del fatto che Breaking Bad vive ancora, anche se sono passati già sei anni dall’ultimo episodio.

El Camino recensioneIl titolo del film non si riferisce solamente alla Chevrolet El Camino usata da Jesse Pinkman per fuggire da una disumana prigionia. El Camino è la strada che compie Jesse, non tanto di redenzione ma di riconquista della libertà.

Aaron Paul ha superato sé stesso, tornando nei panni di Jesse. Il film narra vicende su più piani temporali, facendo avanti e indietro tra presente e passato. Vediamo un Jesse alle prime armi, un Jesse più consapevole, un Jesse tenuto in gabbia come un animale e il Jesse che sta cercando di scappare dal proprio passato.

Aaron Paul ha tanti volti nel film, e riesce a rendere credibili tutti i Jesse che vedremo durante lo scorrere degli eventi narrati. Una scena in particolare, che mostra perfettamente in che pessime condizioni fisiche e mentali versa Jesse, è resa magnificamente dalla superba performance di Paul.

La strada per la libertà

Vince Gilligan, che ha diretto e scritto El Camino, si dimostra ancora una volta un maestro nel creare tensione attraverso la propria regia. Ma quella tensione è viva dentro di noi anche perché il buon Gilligan, in cinque stagioni, è riuscito a scrivere uno dei personaggi televisivi migliori di sempre.

El Camino recensioneSe c’è tensione, è anche perché ci importa delle sorti di Jesse. Vogliamo vederlo libero, vogliamo che finalmente riesca a mettersi alle spalle un passato fatto di sangue e droga. Per quanto il finale di Breaking Bad rimanga perfetto, El Camino dà ai fan quello che in fondo volevano.

Volevamo rivedere Jesse, volevamo essere sicuri che si fosse effettivamente salvato dopo quella disperata fuga. E il film risponde a queste domande, e i fan non possono che rimanere entusiasti del modo in cui Vince Gilligan sia riuscito a narrare perfettamente il tutto.

Certo, alcuni dettagli fanno storcere il naso (senza fare spoiler, alcuni personaggi sono “ingrassati eccessivamente” rispetto a come li avevamo lasciati in Breaking Bad, e altri casi simili), ma rimangono difetti marginali che però potrebbero comunque infastidire i più attenti a questo genere di cose.

Per concludere

Oltre a questo c’è poco altro da dire. Ci sono dei ritorni del cast originale, ma è giusto che siate voi a scoprirlo da soli, senza alcuna anticipazione. Non rimarrete delusi, questo è certo.

El Camino è quindi un film rivolto principalmente ai fan della serie, che potrebbe disorientare coloro che non si sono mai avvicinati alla serie e forse deludere che si aspettava un finale con i botti.

Perché i botti ci sono, ma forse non sono quelli che potreste immaginarvi.

El Camino è la dichiarazione d’amore di Vince Gilligan nei confronti di un personaggio immortale. Non parliamo di nulla di rivoluzionario, né di sorprendente, ma non volevano essere questi gli intenti.

Si voleva dare una conclusione al personaggio di Jesse, e il risultato supera ogni più rosea aspettativa.

Se volete acquistare il cofanetto contenente tutte e cinque le stagioni di Breaking Bad, cliccate qui!

E voi cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra con un commento qua sotto e continuate a seguirci su Cinemondium! El Camino recensione

[Voti: 2   Media: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui