Ozark: una chance per i peccatori

699
0
CONDIVIDI
Ozark chance per peccatori

Netflix è pronto a lanciare una nuova serie. Si chiamerà Ozark, e debutterà in streaming il 21 luglio.

Alle spalle due ideatori d’eccellenza: Bill Dubuque e Mark Williams, già in stretta collaborazione per The Accountant, il thriller che l’anno scorso ha avuto grande successo grazie anche alla presenza sul set di attori del calibro di Ben Affleck e Anna Kendrick.

La trama

Protagonista la famiglia Byrde, che apparentemente conduce una vita normale, ma non priva di segreti.

Ozark

Il padre Marty lavora come consulente finanziario a Chicago e, nel tempo libero, ricicla denaro all’interno di un grosso traffico di droga messicano.

Man mano le cose peggioreranno, e il capofamiglia sarà costretto a trasferirsi insieme alla moglie Wendy e ai due figli Charlotte e Jonah a Ozark, una piccola cittadina del Missouri, simbolo di pace, tranquillità e… sicurezza.

Una sorta di ultima spiaggia, il cui sfondo sarà viziato da pile di denaro, sparatorie, incidenti stradali, scene spinte: emblema di una serie che si prospetta più dinamica del previsto.

I trascinatori

Il ruolo dei genitori è affidato a due interpreti che hanno fatto del piccolo e del grande schermo un trampolino di lancio, e uno stile di vita, riscuotendo enormi consensi.

Jason Bateman è Marty. L’attore è un habitué delle serie tv. Ha esordito da bambino ne La casa della prateria e Il mio amico Ricky.

A seguire, è La famiglia Hogan a consacrarlo come beniamino dei teenagers.

Ozark

Nel 2003 è protagonista di Arrested Development – Ti presento i miei, per il quale vince un Golden Globe come miglior attore in una serie commedia o musicale.

In primo piano anche in film come Starsky & Hutch, Ti odio, ti lascio, ti…, Dodgeball. Nel 2006 è stato guest star in un episodio di Scrubs.

Capace di vestire i panni di personaggi “impegnati”, ha spopolato con The Kingdom, Juno e Hancock, in quest’ultimo caso al fianco di Will Smith e Charlize Theron.

Laura Linney, invece, è Wendy.

Ozark

Tre volte candidata al Premio Oscar e altrettante volte al Tony Award, l’attrice vince il Premio Emmy per Wild Iris e Frasier.

A questo si aggiunge un Golden Globe per John Adams, uno Screen Actors Guild Award e l’ennesimo riconoscimento come migliore attrice per Conta su di me e La famiglia Savage.

Non una veterana delle serie tv, ma una pluripremiata, professionale e talentuosa.

Insomma, una garanzia per Ozark, che, a quanto pare, nutre buone aspettative.

In attesa dell’uscita, godetevi il teaser, e continuate a seguirci su Cinemondium.com.

Ozark chance per peccatori Ozark chance per peccatori Ozark chance per peccatori Ozark chance per peccatori

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

LASCIA UN COMMENTO