Quali film spariranno dalla piattaforma Netflix?

508
0
CONDIVIDI
Film rimossi Netflix

Come ogni anno, la piattaforma Netflix, aggiungerà novità nel suo carnet di offerte cinematografiche. Purtroppo questo significa che presto spariranno altre proposte dalla vasta gamma di pellicole presenti nella piattaforma on demand. Questo in base agli accordi che riguardano le produzioni non originali. Film rimossi Netflix

Quindi nell’arco di questo mese, marzo 2018, pian piano verranno eliminati alcuni film come: The Punisher, Star Wars: Il Risveglio della forza. In totale saranno 15 i film che verranno sostituiti con altri prodotti. Certo, abbiamo ancora tempo per recuperare queste pellicole prima che vengano cancellate definitivamente dalla piattaforma, ma è bene sapere quali saranno le pellicole interessate e quando.

I 15 film che spariranno da Netflix: Film rimossi Netflix

Star Wars: Il Risveglio della Forza – 11 marzo 2018

Il risveglio della Forza è il primo film della Trilogia sequel. Nel compendio delle opere create dal genio di George Lucas questo è il VII film. Un film che cerca un punto di equilibrio tra proporre qualcosa di nuovo e ricalcare gli schemi del passato.

Se non l’avete ancora visto, vi converrà correre. L’11 marzo è alle porte! Film rimossi Netflix

Ghost in the Shell: The Rising – 14 marzo 2018

Ambientato subito dopo gli eventi di Ghost in the Shell: Arise, il film ruota attorno all’assassinio del Primo Ministro del Giappone. Sarà ovviamente compito della Sezione 9 di Pubblica Sicurezza, comandata dal Maggiore Motoko Kusanagi, scoprire la vera natura che si cela dietro l’omicidio.

Max Payne – 14 marzo 2018

Certo, Max Payne non il primo nella lista che salverei tra le proposte Netflix. Un film ispirato a un famosissimo videogioco. Come spesso accade non ha saputo conciliare la buona trama di base con una sceneggiatura e un reparto tecnico valido.

Crimson Peak – 23 marzo 2018 Film rimossi Netflix

Diversi i riconoscimenti ottenuti da questo film. Diretto da Guglielmo del Toro e con un cast veramente interessante è un peccato che venga tolto dalla piattaforma on demand. Avete tempo fino alla fine del mese per recuperare questo lavoro del regista candidato all’Oscar di quest’anno con The Shape of Water.

Big Fish – 31 marzo 2018

Uno dei film di Tim Burton meno conosciuto. Con un giovane Ewan McGregor (Trainspotting) che interpreta il protagonista. Una storia fuori dagli schemi quella di Big Fish. Non se ne capisce veramente il significato fino alla fine, eppure è così palese. Non un capolavoro ma un film decisamente da recuperare.

Ragazze interrotte – 31 marzo 2018

Winona Ryder e Angelina Jolie in una storia di fragilità, amicizia e disturbi mentali diventata ormai un cult. Nel 1967 Susanna è una ragazza fragile e introversa che un giorno tenta il suicidio, questo la porterà in un ospedale psichiatirco dove conoscerà alcune pazienti e una infermiera particolarmente comprensiva, interpretata dall’attrice premio Oscar Whoopi Goldberg. Nel cast figura anche Jared Leto. Film rimossi Netflix

Gothika – 31 marzo 2018 Film rimossi Netflix

Non certo il migliore film di Halle Berry. Un vecchio film uscito sull’onda di The Ring che sfrutta il successo del famoso horror per proporre una storia poco originale. Insomma, se ancora vi mancano altri film da recuperare, di questo potete farne a meno.

Inside Job – 31 marzo 2018

Un film/documentario sul crollo finanziario del 2008 che ha bruciato miliardi di dollari e ha fatto perdere il posto a milioni di persone. Il racconto scioccante di come in molti sapessero cosa stava succedendo, ma non hanno fatto assolutamente niente per evitarlo e mettere in guardia i risparmiatori e i lavoratori.

Perfect Stranger – 31 marzo 2018

Un secondo film con Halle Berry come protagonista verrà cancellato questo mese. Rowena Price è una giornalista che inizia ad indagare sull’omicidio dell’amica d’infanzia Grace Clayton.

Durante le sue indagini, con la collaborazione dell’amico e collega esperto informatico Miles, scopre che l’amica aveva un legame con il noto pubblicitario Harrison Hill, e che lo ricattava minacciandolo di portare alla luce la loro relazione clandestina. Così Rowena si fa assumere come stagista all’agenzia pubblicitaria sotto il falso nome di Katherine per spiare Hill. Ma non tutto è ciò che sembra. Film rimossi Netflix

Punisher: Zona di Guerra – 31 marzo 2018

Prima dell’arrivo su Netflix, la Marvel tentò un nuovo reboot del personaggio del Punitore con questo film ispirato molto alla lontana a una delle storie più interessanti di Frank Castle. Il risultato finale è qualcosa che si può anche non vedere.

Rachel sta per sposarsi – 31 marzo 2018

Una film drammatico con Anne Hathaway come protagonista.

Un giorno di festa come il matrimonio di propria sorella dovrebbe essere felice e pieno di ottimismo. Ma non è il caso del giorno speciale di Rachel. Kym (Anne Hathaway) infatti è una ex tossicodipendente e ne ha ancora di strada da fare prima di poter dire di aver superato i suoi problemi. Un film drammatico che non sarebbe male recuperare prima che venga eliminato da Netfilx.

Reign Over Me – 31 marzo 2018 Film rimossi Netflix

Dopo la morte della moglie e delle figlie in uno degli aerei kamikaze dell’11 settembre 2001, l’ex dentista Charlie Fineman ha perso ogni contatto con la realtà. Per farlo uscire dal luogo oscuro in cui è finito ci sarà bisogno del suo vecchio compagno di stanza al college, Alan Johnson (Don Cheadle), che non se la passa comunque bene per le responsabilità sul lavoro e con la sua famiglia. Grazie al legame che ancora li unisce riusciranno in qualche modo a farcela, nonostante tutto.

The Fog – Nebbia assassina – 31 marzo 2018

Il remake del celebre film di Carpenter. Una sequela di morti orribili e scenari macabri. Se non l’avete visto, potete anche non farlo.

The Forgotten – 31 marzo 2018

Un thriller fantascientifico con protagonista la grande Julianne Moore. Un film avvincente e particolare. Se non l’avete mai visto potrebbe essere un modo interessante per passare la vostra serata.

The Punisher  31 marzo 2018

E anche questa versione cinematografica di The Punisher verrà eliminata dal sito. Pur non riuscendo a mantenere il carattere eversivo del fumetto questo film rimane un B-movie godibile, per coloro ai quali piace il genere. Se siete tra questi, potreste dargli un’occhiata prima che il mese finisca.

Se l’articolo vi è stato utile, continuate a seguirci su Cinemondium.com

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

LASCIA UN COMMENTO