Il film di Breaking Bad è realtà!

Ci siamo. El Camino: a Breaking Bad Movie, questo il titolo del film che funge da sequel di Breaking Bad, sarà disponibile in streaming su Netflix dall’11 ottobre di quest’anno. A svelare la data di pubblicazione del film è il primo teaser trailer rilasciato da Netflix. In questo breve teaser vediamo Skinny Pete, uno dei più cari amici di Jesse Pinkman, mentre viene interrogato da dei poliziotti. Pete spiega che non ha idea di dove sia il suo amico ma anche se lo avesse saputo non avrebbe comunque proferito parola a riguardoFilm Breaking Bad analisi trailer

Queste le parole di Snikky Pete nel trailer: Film Breaking Bad analisi trailer

Non so cosa dirvi, l’ho già ripetuto 500 volte. Non ho idea di dove sia, non so nemmeno dove sia diretto. Nord, sud, ovest, est, Messico, la luna… Non lo so proprio. E comunque, anche se lo sapessi, non ve lo direi. Perché guardo i telegiornali come tutti gli altri. Ho visto la gabietta in cui lo tenevano. So cosa gli facevano perché continuasse a cucinare. Quindi mi spiace, ma non so che dirvi. Non vi aiuterò a far tornare Jesse Pinkman in una gabbia!

Aaron Paul, l’interprete di Jesse Pinkman, ha raccontato:
Si tratta di un capitolo di Breaking Bad che non mi ero reso conto di voler vedere e ora che ho potuto farlo sono così felice che sia stato realizzato.”

Vince Gilligan, il creatore di Breaking Bad e Better Call Saul, in occasione del decimo anniversario del debutto di Breaking Bad, ha rivelato all’attore la sua idea di creare un film sequel della serie. La risposta di Paul fu particolarmente chiara e concisa:
Gli ho detto subito che lo avrei seguito tra le fiamme“.

Oltre al trailer, è stato pubblicato anche il primo poster ufficiale!

Film Breaking Bad analisi trailerChi altri tornerà?

El Camino (che prende il titolo dal veicolo usato da Jesse nella scena finale di Breaking Bad, ovvero la Chevrolet El Camino) è stato scritto e diretto proprio Vince Gilligan e vedrà Jesse Pinkman (Aaron Paul) alla ricerca disperata della libertà dopo mesi di torture e prigionia.

Non è ancora chiaro se altri componenti del cast originale potrebbero tornare o meno, anche solo per un semplice cameo. Bryan Cranston, in passato, si era detto favorevole ad indossare nuovamente i panni di Walter White:

Ad essere onesti, se decidessero di chiedermi di tornare per il film di Breaking Bad, o anche per la serie di Better Call Saul, beh, accetterei senza nemmeno pensarci. L’esperienza sul set di Breaking Bad ha cambiato la mia vita a livello sia personale che professionale. Mi ha reso una persona migliore e mi ha fornito opportunità lavorative che altrimenti non sarebbero mai arrivate.

E voi cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra con un commento qua sotto e continuate a seguirci su Cinemondium!

[Voti: 2   Media: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui