Jane Alexander: «Ero alcolizzata, ma…»

595
0
CONDIVIDI
jane alexander grande fratello

Famosa più in tv che al cinema, grazie a Elisa Di Rivombrosa, La freccia nera e Il commissario Manara, Jane Alexander si racconta.

Soprattutto da quando ha fatto il suo ingresso nella casa del Grande Fratello Vip.

E si sa, circondati da estranei, soli con sé stessi, è normale guardarsi allo specchio. jane alexander grande fratello

jane alexander grande fratelloL’attrice e modella britannica, infatti, svela involontariamente particolari molto delicati riguardo la propria persona.

Come quando ha perso la verginità a 16 anni con un attore americano molto famoso.

Si tratta di Thomas Calabro, noto per avere interpretato il ruolo del dottor Michael Mancini nella serie tv Melrose Place.

I dettagli jane alexander grande fratello

Jane Alexander ricorda molto bene i particolari di quel primo incontro e tutto ciò che a esso seguì: “Avevo 16 anni, ero in un hotel di Roma. L’ho fatto con un attore americano di 30 anni che ho incontrato ad una festa di mia sorella, lei lavorava con lui.

Era fidanzato ma mi disse di non preoccuparmi perché avrebbe pensato a tutto.

Siamo usciti a cena insieme. Poi siamo andati nella sua camera d’albergo e abbiamo fatto quello che abbiamo fatto.

Lui mi disse ‘Ci vediamo tra 2 mesi o tra 2 anni’. Io da brava ragazzina cretina stavo sotto l’hotel ad aspettarlo 2 mesi dopo”.

Alcolismo anonimo… ma non troppo!

L’attrice è, peraltro, la concorrente che più di tutti ha svelato dettagli intimi sulla propria esistenza da quando il reality è iniziato.

Parole cariche di nostalgia e di rimpianti, ma anche di errori che avrebbe preferito non commettere.

Ha confessato, ad esempio, di avere avuto problemi a causa dell’alcol.

Soffrivo di binge drinking – ammette – non bevevo sempre, ma quando iniziavo a bere non riuscivo più a fermarmi.

Mi capitava di bere e di non ricordare ciò che avevo fatto, ho capito che era un problema, ed era rischioso. Per questo nel giugno scorso sono ricorsa all’aiuto degli Alcolisti Anonimi.

Li ho frequentati anche poco, perché non ero una vera e propria alcolista, e quindi mi pareva di abusare del loro aiuto, ma da giugno non ho più toccato un goccio di alcol.

Mi aiuta molto sapere che se ne avessi bisogno, se dovessi vacillare, potrei contare in qualsiasi momento su di loro”.

jane alexander grande fratelloUna vita complicata, contorta, piena di difetti e di vizi, ma sempre vissuta con dignità da una delle rosse più talentuose e affascinanti del mondo della recitazione nostrano.

Continuate a seguirci su Cinemondium!

jane alexander grande fratello jane alexander grande fratello jane alexander grande fratello

[Voti: 2    Media Voto: 3/5]

LASCIA UN COMMENTO