“Dakota Johnson nuda mi mette a disagio”: le rivelazioni di Jamie Dornan

4550
0
CONDIVIDI

È finalmente arrivato nelle sale italiane Cinquanta sfumature di Rosso, l’ultimo capitolo della saga erotica di E.L James.

Un ritorno super atteso, con i due protagonisti che diventeranno – finalmente – marito e moglie.

50 sfumatureAlla passione si aggiungerà questa volta anche un po’ d’azione, che renderà la trama intrigante e appassionerà anche i fidanzati costretti ad accompagnare le proprie ragazze al cinema.

Il ritorno di Jack Hyde metterà in crisi la serenità della coppia, insieme all’ingombrante presenza di Mrs Robinson.

Nel frattempo sono arrivate piccanti rivelazioni da parte dei protagonisti.

“Dakota nuda mi mette a disagio”

“Ci sono state delle sequenze ambientate nella stanza di Christian che, lo ammetto, mi hanno messo a disagio. Alcune volte Dakota non indossava quasi nulla ed ero costretto nei panni di Christian a farle delle cose che non farei mai a una donna”.

scene hot 50 sfumatureQueste le rivelazioni del protagonista Jamie Dornan, non sempre a proprio agio nelle scene più hot con la collega Dakota Johnson.

Una debolezza forse non trasmessa, visto che l’attrice ha sempre dichiarato di sentirsi tranquilla insieme al proprio compagno di avventure.

Un rapporto che si è sicuramente intensificato nel corso del tempo e dei diversi film, che ha legato i due in uno stretto legame di amicizia.

Nel frattempo Jamie Dornan ha parlato anche del suo personaggio, il tenebroso Christian Grey.

“Non credo che andrei d’accordo con Christian” ha dichiarato. “I miei amici sono tutti aperti e si può scherzare tranquillamente con loro. Non riesco a vedermi seduto in un pub a parlare con lui. Non credo amerei frequentarlo, dovendo scegliere. […] Sono sempre aperto mentalmente e molto liberale, quindi non mi permetterei mai di giudicare qualcuno dalle proprie preferenze sessuali, anche perché ci sono milioni di modi per ottenere il piacere”.

Un uomo tutto d’un pezzo Christian, che però riesce a cambiare per amore.

50SfumatureDiRosso“All’inizio, quando lo abbiamo conosciuto, Christian era molto complicato. Grazie all’influenza di Anastasia e all’amore che condividono lo hanno umanizzato ed è cambiato tantissimo. Riesce a diventare una persona felice”.

Continua poi Dornan: “All’inizio della saga, Mr. Grey non avrebbe mai pensato di arrivare a questo punto. Il matrimonio con Anastasia lo renderà meno egoista. Anzi, non si sarebbe mai visto come un uomo sposato o impegnato in una relazione normale. Ma tutto cambia quando arriva nella sua vita Ana”.

Continuate a seguirci su Cinemondiumintervista jamie dornan

intervista jamie dornan

 

 

[Voti: 4    Media Voto: 4/5]

LASCIA UN COMMENTO