I disordini e le manifestazioni che hanno seguito la morte di George Floyd negli Stati Uniti, non hanno lasciato indifferente Robert De Niro, oggi sempre più preoccupato per il destino dei suoi sei figli, per metà afroamericani. de niro figlio autistico

L’attore parla sporadicamente della sua vita privata, ma stavolta non ha proprio potuto farne a meno.

“Ho paura per loro” de niro figlio autistico

Tempo fa, De Niro è stato ospite di una puntata del The Tonight Show di Jimmy Fallon, e ha raccontato, in maniera del tutto inedita, cosa significa per lui essere padre in un contesto in cui a tener testa sono soprattutto le proteste del movimento Black Lives Matter.

I miei figli sono tutti metà neri e nemmeno io – sostiene la star di Hollywood – do certe cose per scontate.

Quando sento le persone che dicono ai loro figli di tenere le mani bene in vista quando vengono fermati da qualcuno o dalla polizia, di non fare movimenti improvvisi, di tenere le mani sul volante e mai sotto, io lo capisco. E ho paura“.

De Niro, in particolare, ha avuto due figli con la prima moglie Diahnne AbbottRaphael e Drena, adottata formalmente anche se nata da una precedente relazione della donna.

de niro figlio autisticoPoi vi sono i due gemelli, Julian e Aaron, avuti con la modella Toukie Smith, sua compagna dal 1988 al 1996.

Infine, sono frutto dell’amore con la seconda moglie Grace Hightower (da cui ha divorziato dopo 20 anni) Elliott e la più piccola, Helen.

de niro figlio autisticoLa preoccupazione, però, è soprattutto per i quattro figli maschi.

Lo sfogo

Parole non a caso. Perché si sa che il Premio Oscar è un fiero oppositore di Donald Trump.

Il suo punto di vista, nonostante affondi radici nel tema del razzismo, può sembrare una critica velata nei confronti delle forze dell’ordine statunitensi: “È spaventoso. Questa situazione deve cambiare. Molte persone hanno detto che i poliziotti devono aiutare la comunità e avere una sensibilità maggiore.

Ovviamente ci sono bravi poliziotti che ce l’hanno già. Ma ci sono alcuni che non lo fanno e non dovrebbero indossare il distintivo“.

Dichiarazioni dure, che non smettono di far discutere. E voi? Siete d’accordo con quanto sostenuto da De Niro? O credete che si sia spinto troppo oltre?

Diteci la vostra con un commento, e continuate a seguirci su Cinemondium!

de niro figlio autistico de niro figlio autistico de niro figlio autistico

[Voti: 1   Media: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui