A un metro da te (2019)

337
0
CONDIVIDI
Metro da te fibrosi

A un metro da te è un film di genere drammatico diretto da Justin Baldoni. Uscirà al cinema il 21 marzo 2019 e sarà distribuito da Notorious PicturesMetro da te fibrosi

Trama Metro da te fibrosi

La storia ruota attorno a due giovani ragazzi di 17 anni, Stella e Will, entrambi affetti da fibrosi cistica. I due si conoscono nell’ospedale dove si trovano ricoverati.

Tra di loro scoppia subito l’amore, un amore che però incontra sin da subito evidenti difficoltà: i giovani innamorati non possono stare troppo vicini tra di loro, per evitare di trasmettersi infezioni.

Sono costretti a stare lontani l’uno dall’altro a circa un metro di distanza, da questo aspetto appunto prende il nome il film.

Una relazione complicata, fatta di sguardi, sorrisi ed incoraggiamenti. Cercheranno di sostenersi a vicenda per superare nel miglior modo la malattia.

Il desiderio di toccarsi, baciarsi, accarezzarsi però diventa di giorno in giorno più forte. Per il loro amore saranno disposti a mettere a repentaglio le loro vite? Metro da te fibrosi

Sulla scia di Colpa delle Stelle

Il film nasce sulla scia di quei film di “amore e malattia” lanciato dal film Colpa delle Stelle. La storia è infatti incentrata sulla storia d’amore tra i due ragazzi, entrambi malati di fibrosa cistica.

Il loro amore sincero è però messo a dura prova dalla malattia, che farà da sfondo al tutto il film. una malattia che entrambi vivono in modi diversi,con non poche difficoltà.

Metro da te fibrosiLa soluzione per sopravvivere alla pressione di trascorrere giornate intere senza fine in ospedale, è quella di darsi forza a vicenda e sostenersi.

L’amore dovrà adattarsi alla malattia: dovranno cambiare le dinamiche, ma se l’amore è forte può vincere su tutto, anche sulla malattia.

Cast e produzione

Dietro la macchina da presa troviamo Justin Baldoni, attore e regista. Lo abbiamo visto recitare nelle soap Febbre d’amore e Beautiful. 

Tante apparizioni anche in altre serie tv: Streghe, CSI: Miami, Everwood. A regalarle la notorietà è stata però la seri tv di Jane The Virgin.

Alle spalle Boldoni non ha nessun’altra regia, infatti A un metro da te è il suo primo lungometraggio di debutto come regista cinematografico.

La sceneggiatura è di Mikki Daughtry e Tobias Iaconis. Ad occuparsi della fotografia è Frank G. DeMarco. Le scenografie sono di Tony Fanning, i costumi di Rachel Sage Kunin e le musiche di Brian Tyler e Breton VivianMetro da te fibrosi

Gli attori principali di A un metro da teStella e Will, sono gli attori Haley Lu Richardson, nota per 17 anni (e come uscirne vivi) e Cole Sprouse, noto per la serie Riverdale.

Continuate a seguirci su Cinemondium.

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO