Il ritorno di Mary Poppins (2018)

210
0
CONDIVIDI
Mary Poppins tata

Il ritorno di Mary Poppins è un film di genere fantasy. L’uscita nelle sale cinematografiche italiane è prevista per il 20 dicembre 2018 e sarà distribuito da Walt Disney ItaliaMary Poppins tata

A distanza di 54 anni dal primo Mary Poppins, con l’impeccabile interpretazione di Julie Andrews, arriva il sequel sulle avventure della tata più famosa del mondo. Mary Poppins tata

Il pesante fardello di rimpiazzare l’indimenticabile Andrews spetta ad una brillante Emily Blunt, che ha cercato in tutti i modi di reggere il confronto. Mary Poppins tata

Il film del 1964 era tratto dal romanzo per bambini della scrittrice Pamela Lyndon Travers. Il sequel è tratto pure da alcuni romanzi della scrittrice: sette romanzi incentrati sempre sulle vicende della tata ma mai trasposti cinematograficamente.

Trama Mary Poppins tata

Il film Il Ritorno di Mary Poppins si pone come un sequel del film del 1964, infatti prende avvio circa 10 anni dopo le vicende del primo Mary Poppins.

Tuttavia per il modo di procedere e di raccontare, più che un sequel ha molto il sapore di un remake nascosto dietro il velo del di un seguito per il timore del confronto con il grande cult.

Siamo nel 1929 e il regno Unito sta attraversando un periodo di crisi. La crisi bussa anche alla porta della famiglia Banks, in viale dei Ciliegi.

mary poppins returnsMichael adesso è cresciuto si è sposato ed ha avuto tre bambini. però la moglie Kate è morta, lasciando in lui un profondo vuoto e un senso di dolore che non riesce a placare.

Banks continua a lavorare nella banca del padre per riuscire a pagare tutti i debiti. In preda alla sofferenza non riesce a tenere i conti della casa e a badare ai figli come dovrebbe. La tata attuale Ellen, fa quello che può, ma non abbastanza.

Un giorno però arriva un avviso di pignoramento della casa e proprio nel momento più difficile, ecco arrivare dal cilo lei: Mary Poppins.

La tata cercherà di risolvere i problemi della famiglia Banks, salvando i piccoli di ieri e i piccoli di oggi. Non sarà un compito per nulla facile. Mary Poppins tata

Michael infatti non ne vuole sapere di ascoltare i consigli della tata e dal canto loro, invece, i figli non sentono il bisogno di una tata che si prenda cura di loro. Mary Poppins tata

emily buntAnzi vorrebbero loro stessi, da soli, prendersi cura del padre in difficoltà e aiutarlo a risolvere i suoi problemi finanziari con la casa.

Produzione

Alla regia de Il Ritorno di Mary Poppins troviamo Rob Marshall, che abbiamo già visto alla direzione di film come Annie – Cercasi genitori, Chicago, Memorie di una Geisha, Nine, Pirati dei Caraibi – Oltre i Confini del Mare.

Per poi arrivare al musical Into the Woods, in cui ha già collaborato con la protagonista del nuovo Mary Poppins, Emily Blunt.

La sceneggiatura de Il ritorno di Mary Poppins è di David Magee. La fotografia è affidata a Dion Beebe, le scenografie sono di John Myhre, i costumi sono realizzati da Sandy Powell. ad occuparsi delle musiche troviamo Marc Shaiman e Scott Wittman.

Cast

Nel ruolo della protagonista, la tata Mary Poppins, troviamo Emily Blunt, che abbiamo apprezzato in film come il Diavolo Veste Prada, Into the Woods, A quiet place e La ragazza del treno.

Ad interpretare Michael Banks troviamo Ben Whishaw, che abbiamo già visto in 007 Skyfall e 007 Spectre. I figli Annabel, John e Georgie sono interpretati rispettivamente da Pixie Davies, nathanael saleh e Joel Dawson.

La tata Ellen è interpretata da Julie Walters, la Molly weasley di Harry Potter). La sorella di Michael, Jane, ha il volto di Emily Mortimer, vista in film come La casa dei libri, The party, L’altra metà della storia.

Nel cast troviamo anche volti molto noti come Colin Firth che interpreta il direttore della banca e Angela Lansbury che è la signora dei palloncini.

Riuscirà il film a non deludere le aspettative? E soprattutto riuscirà Emily Blunt a non far rimpiangere Julie Andrews? Non resta che aspettare il 20 dicembre per scoprirlo.

Continuate a seguirci su Cinemondium.

[Voti: 2    Media Voto: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO