Avengers: Endgame – Ecco perché Black Panther è stato il primo a tornare

143
0
CONDIVIDI
Black Panther battaglia finale

Portali Black Panther battaglia finale

Avengers: Endgame è ormai agli archivi, ma nonostante ciò continua a far parlare di sé. Uno degli elementi sul quale si è discusso di più sta nell’epica entrata in scena di tutti gli Avengers, con in sottofondo lo splendido tema musicale “Portals“, composto da Alan SilvestriBlack Panther battaglia finale

Captain America si accinge a morire a testa alta, mentre l’immenso esercito di Thanos avanza inesorabilmente. Ma in quel frangente, quando tutto pare ormai perduto, entrano in scena gli Avengers scomparsi in Infinity War attraverso dei portali creati dal Doctor Strange.

Dopo la bellissima citazione “a sinistra” (da The Winter Soldier) di Falcon, dal primo portale apertosi esce Black Panther. Si è discusso molto sul perché la scelta sia ricaduta proprio su di lui, e i fratelli Russo hanno deciso di rivelarne la ragione.

Durante una sessione di domande e risposte via Reddit, i due registi hanno spiegato che questa scelta è stata fatta per rappresentare una sorta di “passaggio del testimone” del Marvel Cinematic Universe:

Abbiamo passato molto tempo nella sala di montaggio a lavorare a quella scena dei portali. A dirla tutta, probabilmente, non abbiamo dato l’ok a quella parte specifica del film fino a un mese dal rilascio in sala. Volevamo che Sam Wilson fosse il primo a incontrare Captain America. Visto che Sam, l’ultima volta, era stato visto in Wakanda, dove si era svolta la battaglia di Avengers: Infinity War, per forza di cose il primo portale ad aprirsi sarebbe dovuto essere quello sul Regno di Wakanda. Abbiamo quindi deciso, per tale motivo, che il primo ad uscire da esso sarebbe dovuto essere il re di Wakanda, Black Panther, che avrebbe così riportato il suo esercito a difesa del mondo e in aiuto di Captain America e degli Avengers“.

Dopo l’addio di personaggi storici come Iron Man e Captain America, in quella sequenza sono state quindi poste le basi per il futuro del Marvel Cinematic Universe.

L’immenso cast di Avengers: Endgame

L’immenso cast di Avengers: Endgame è composto da Robert Downey Jr., Chris Hemsworth, Mark Ruffalo, Chris Evans, Scarlett JohanssonDon Cheadle, Benedict Cumberbatch, Tom Holland, Chadwick Boseman, Karen Gillan, Tom Hiddleston, Paul Bettany, Elizabeth Olsen, Anthony Mackie, Sebastian Stan, Danai Gurira, Benedict Wong, Pom Klementieff, Dave Bautista, Zoe Saldana, Gwyneth Paltrow, e Chris Pratt.

avengers endgame trailerVin Diesel e Bradley Cooper hanno prestato le loro voci rispettivamente a Groot e a Rocket Racoon. Josh Brolin interpreta nuovamente il titano pazzo Thanos.

Oltre a loro nel cast vediamo la presenza di Jeremy Renner e Paul Rudd, i cui personaggi non erano apparsi in Infinity War. Debutto assoluto nei film corali Marvel per Brie Larson, ovvero Captain Marvel, e Evangeline Lilly, la Waps dell’ultimo film di Ant-Man.

Il film è diretto da Anthony e Joe Russo, già registi di Avengers: Infinity War, Captain America: Civil War e Captain America: The Winter Soldier.ca nuova divisa

E voi, cosa ne pensate? Quali aspettative avete per il futuro del Marvel Cinematic Universe? Fateci sapere la vostra con un commento qua sotto e continuate a seguirci su Cinemondium! Black Panther battaglia finale

[Voti: 2    Media Voto: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO