Figlia mia (2018)

495
0
CONDIVIDI
Media Voto: 5/5

Una pellicola, un viaggio. È questa l’essenza di Figlia mia, il film di Laura Bispuri che racconta la storia di tre donne.

figlia mia locandinaCon Valeria Golino e Alba Rohrwacher, sarà al cinema a partire dal 22 gennaio 2018.

Trama

Protagonista è Vittoria, una bambina di dieci anni che vive in Sardegna, sulla costa occidentale. La sua è un’esistenza tranquilla con papà e mamma. Con quest’ultima – interpretata da Valeria Golino – intrattiene un rapporto molto stretto, ma c’è qualcosa che non le torna.

Inspiegabilmente comincia a legarsi ad Angelica (Alba Rohrwacher), una donna fragile e istintiva che vive in campagna, a tre chilometri da lei.

Il loro legame cresce sempre di più, fino a quando la piccola scopre che è Angelica la sua vera madre.

Si instaura così un triangolo affettivo, narrato da tre punti di vista differenti, che trasmettono le emozioni ambigue delle protagoniste. Vittoria è infatti molto legata alla madre che l’ha cresciuta, ma si sente attratta anche dalla sua vera madre.

Due madri legittime della stessa creatura

Figlia Mia è un viaggio in cui tre figure femminili si alternano, si cercano, si avvicinano e si allontanano, si amano e si odiano. E, alla fine, si accettano nelle loro imperfezioni. E crescono”, ha dichiarato la Bispuri.

Il film debutterà nelle sale italiane il 22 febbraio, dopo l’anteprima tedesca.

figlia miaInoltre, alle 19 di domenica 18 febbraio, concorrerà alla Berlinale per l’Orso d’Oro.

La storia è quella di un triangolo sui generis, ai cui vertici non si nascondono amanti, ma membri di una stessa famiglia.

Vittoria, interpretata da Sara Casu, in una sola estate dovrà digerire una nuova storia, diversa da quella che le hanno sempre raccontato.

Da un lato ci sono le carezze della donna che l’ha cresciuta, Tina, dall’altro il peso della verità gettatole addosso da Angelica. Le emozioni che si innescano sono contrastanti, la realtà è dura e costringe la piccola a uscire da quell’aura di candore che l’ha sempre circondata.

Una storia tutta da vedere, insomma. Continuate a seguirci su Cinemondiumfiglia mia trama

figlia mia trama

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO