L’attrice di Smallville capo di setta sessuale: le reclute venivano marchiate

Smallville setta? L'attrice della serie tv, Allison Mack, a capo della Nxivm. Le donne venivano reclutate come schiave e marchiate a fuoco

1904
0
CONDIVIDI
Allison Mack capo di una setta

Allison Mack, nota attrice di Smallville, a capo di una setta sessuale. La notizia shock è arrivata poche ore fa dall’America. Secondo il New York Times l’attrice che interpretata Chloe Sullivan nella serie tv si occupava di trovare le donne prescelte.

In una fase successiva le reclute venivano anche marchiate a fuoco. Smalville Setta

Da Smallville alla setta sessuale, la carriera di Allison Mack

In questi anni abbiamo imparato a conoscere Allison Mack grazie al suo ruolo nevralgico nella fiction di Smallville. D’altronde come dimenticare la giornalista Chloe Sullivan capace di scoprire molti dei loschi affari di Lex Luthor. Successivamente l’attrice ha deciso di impegnarsi attivamente nella sua carriera, un po’ come hanno fatto anche i suoi colleghi…

Peccato però che le cose per Allison Mack hanno preso una direzione completamente diversa. Tutto sembra essere cambiato dopo l’incontro con il gruppo segreto Nxivm fondato da Keit Rraneri, conosciuta tra i seguaci con l’appellativo di Vanguard. La setta in questione era totalmente dedicata alle donne, le quali venivano adescate con lo scopo di accrescere il proprio potere personale. Smallville setta

L’attrice si Smallville sembra che avesse altri tipi di progetti. Allison Mack infatti, dopo esser stata reclutata nella Nxivm aveva intenzione di far diventare il sui gruppo Dos un ordine mondiale. Lo scopo della setta sessuale sarebbe stato quello di favorire il bene e la forza femminile contro il male.

L’attrice di Smallville capo di una setta sessuale, ecco come venivano adescate le reclute

La notizia riguardante l’attrice di Smallville, Allison Mack, al capo di una setta sessuale nasconde in se dei dettagli raccapriccianti. La denuncia è partita da alcune ex schiave che hanno raccontato alla stampa americana i soprusi subiti. Smallville setta

Nei racconti degli ex membri emerge come le donne sarebbero state scelte per la loro bellezza e caparbietà. prima di essere inserite nella setta Nxivm dovessero sottoporsi a un riturale. In una prima fase sarebbero state costrette a consegnare del materiale fotografico compromettente. Parliamo comunque di immagini dove le donne si ritraessero nude e in atteggiamenti compromettenti. Smallville setta

Allison Mack in una setta

Allison Mack in una setta sessuale: “Maestro mi marchi

In una fase successiva le aspiranti schiave venivano condotte in una stanza dove erano costrette a spogliarsi completamente nude. Prima di iniziare la fase finale del rito ed essere marchiate a sangue dovevano recitare: “Maestro mi marchi. Sarebbe un onore”. Dopodiché il rituale durava mezzora e veniva effettuato da un medico. Il marchio consisteva nella raffigurazione delle iniziali di Keit Raniere. Smallville setta

All’interno della setta erano previste anche delle punizioni severe per le schiave che trasgredissero agli ordini.

Al momento però non è ben chiaro quante donne facciano ancora parte della setta sessuale. Le uniche notizie pubblicate dai giornali americani parlano di Allison Mack come il braccio destro della fondatrice Keit Raniere. L’attrice però contatta dal Sun ha preferito non rendere nessuna dichiarazione, chiudendosi in silenzio stampa. Smalllville setta

Continuate a seguirci su Cinemondium.com

[Voti: 3    Media Voto: 4.3/5]

LASCIA UN COMMENTO