Dunkirk: il nuovo film di Christopher Nolan

889
0
CONDIVIDI
Dunkirk Christopher Nolan

Un film sulla sopravvivenza e sulla speranza. Al cinema dal 31 Agosto 2017. Dunkirk Christopher Nolan

Di che si tratta?

Dunkirk: il nuovo film di Christopher Nolan è una storia di guerra con non un solo protagonista, ma nemmeno due, ma nemmeno tre, bensì nessuno o perché no, anche 400 mila. Dunkirk Christopher Nolan

400 mila soldati inglesi che non poterono tornare in patria, e così come la montagna va verso Maometto, sarà la patria che andrà verso loro. Ambientato nel Maggio del 1940 e tratto da una storia vera, l’esercito tedesco attacca l’esercito britannico per mare, per terra e per cielo: tre luoghi che rappresentano tre punti di vista bellici differenti.

Dunkirk Christopher NolanUn film dal forte impatto, a tratti statico, e a tratti, in antitesi anche incalzante ma soprattutto interamente cadenzato dalle musiche di Hans Zimmer, che giocano un ruolo più che importante, se non fondamentale. Dunkirk Christopher Nolan

Ci vince? Chi perde?

Non vi è alcun eroe, né vincitore, né vinto ed è proprio per questo motivo che Dunkirk si distingue nettamente da qualsiasi altro film che tratti degli scontri durante la seconda guerra mondiale, sebbene in fondo, di questo si parli. Ma soprattutto non vi è espresso nemmeno il nemico, quest’ultimo è perennemente nascosto, celato, senza nome né faccia, ma ciononostante fortemente presente e in agguato.

È un film di guerra, di angosciosa ansia sulla speranza di sopravvivere, più che vivere. Ecco perché scontata ma necessaria è stata la scelta dell’impiego di colori su scala di grigi, freddi, asettici, come gli animi, le anime e il clima all’interno del film.

Le numerose critiche negative

Sebbene da Christopher Nolan, regista di capolavori come: Inception, Memento, The Prestige, Interstellar e il Cavaliere Oscuro ci si aspetti sempre il massimo, di fronte ad un film come Dunkirk, numerosissime sono stati i rimproveri ricevuti circa la monotonia, noia e pesantezza suscitate in moltissimi fans. Dunkirk Christopher Nolan

Dunkirk Christopher Nolan“Non ha trama”, “Nolan questa volta mi ha deluso”, “un film di un tedio mortale”: queste sono state le molteplici critiche. Bene. Tenete conto del fatto che però, in tal senso è errato parlare di qualità, perché indubbia risulta, se non addirittura maggiore, la bravura del regista. Christopher Nolan ha solamente voluto cimentarsi in qualcosa di differente, ben distante dalle trame circolari e narrative a cui ha sempre abituato. In ogni caso vale la pena di guardarlo, e se potete preferibilmente al cinema.

Continuate a seguirci su Cinemondium.com

 

 

[Voti: 3    Media Voto: 4.7/5]

LASCIA UN COMMENTO