L’industria filmica cinese è forzata a bloccarsi a causa l’epidemia che sta colpendo il Paese e non solo: in stop oltre dieci set, tra film e serie tv. Coronavirus blocco cinema cinese

boostgrammer

Intanto, paradossalmente, ha raggiunto il record di vendite in Cina un videogioco nato otto anni fa, che simula la diffusione di un’epidemia.

Prevenire è meglio di curare

L’industria cinematografica cinese, tra le più importanti del mondo, è costretta a uno stop. A iniziare sono stati gli Hengdian World Studios, gli studi più grandi su scala mondiale: è stato comunicato ufficialmente che serreranno tutto fino a data da decidersi. Un segno di prevenzione e di controllo per la situazione che imperversa adesso.

I film bloccati Coronavirus blocco cinema cinese

Come riportato da Variety, negli studios erano iniziate le riprese di circa tre film e dieci serie tv. Tra questi ultimi, ricordiamo Qinq Yaji, e tra le serie: Thank You, Doctor e Mr. Crisis. Secondo alcune informazioni, l’epidemia di coronavirus potrebbe perpetrarsi fino al mese di maggio.

Il cinema cinese dovrà quindi sospendere le riprese, ancora per un bel po’. Il governo cinese ha inoltre bloccato sul web la premiatissima serie Chernobyl a causa di alcuni dibattiti su quanto fatto il governo sovietico di allora, paragonandolo a quello successo adesso in Cina.  Come al solito, la paura più grande è la paura stessa.

Le epidemie nei film

Vi ricordate tutte le epidemie spaventose nei film?

Da Virus letale a Io sono leggenda; da Contagion a L’esercito delle 12 scimmie, così Hollywood ha anticipato la paura della pandemia di oggi.

L’esercito delle 12 Scimmie

Un film cult di Terry Gilliam. Un film di fantascienza distopica. Un mondo devastato da un virus a cui spetterà Bruce Willis salvarlo. In che modo? Tornando indietro e fermare i terroristi ecologici. Coronavirus blocco cinema cinese

Coronavirus blocco cinema cineseContagion Coronavirus blocco cinema cinese

Un film di Steven Soderbergh del 2011 . Entrato ufficialmente ADESSO nella top Ten dei film più visti grazie al cast stellare (Gwyneth Paltrow, Matt Damon, Kate Winslet e Jude Law), ma soprattutto per l’assonanza con il coronavirus. Difatti il film parla di un letale virus che partendo proprio dalla Cina, si diffonde velocemente in tutto il globo riuscendo a uccidere tantissime vittime.

contagionIo sono leggenda Coronavirus blocco cinema cinese

Con protagonista il bellissimo e bravissimo Will Smith nel film forse più apocalittico di sempre. Nato nel 2007 e diretto da Francis Lawrence, è un film basato sull’omonimo romanzo di Richard Matheson.  Un film in cui si aggira per le strade di una New York deserta e spettrale, un solo personaggio col suo cane.

Coronavirus cinemaVirus letale

Un film di Wolfgang Petersen del 1995, con Dustin Hoffman, Rene Russo, Donald Sutherland e Morgan Freeman. Un film in cui il colonnello Daniels viene inviato dal governo in Africa per indagare su un virus sconosciuto che sta decimando gli abitanti di un villaggio.

Coronavirus cinemaInsomma, i film sulle epidemie di virus rimangono sempre i preferiti, a maggior ragione in questo momento, in cui la paura del coronavirus ha creato nuovi mostri, sì… gli ipocondriaci!

 

Continuate a seguirci sempre su: Cinemondium

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui