Il cantante Fabio Rovazzi debutta al cinema con “Il Vegetale”

703
0
CONDIVIDI
Fabio Rovazzi Vegetale Cinema

Il 18 gennaio 2018 uscirà nelle sale: “Il Vegetale”.  Primo film con Fabio Rovazzi nel ruolo di protagonista.

La pellicola sarà diretta e ripresa da Gennaro Nunziante, il regista delle commedie di Checco Zalone, e verrà addirittura prodotta dalla Walt Disney Company ItaliaFabio Rovazzi Vegetale Cinema

Fabio Rovazzi Vegetale CinemaLa notizia è arrivata nel corso della manifestazione “Cinè – Giornate di cinema di Riccione”: Fabio Rovazzi, il cantante milanese e ventitreenne che ha conquistato cifre enormi di visualizzazioni sul canale Youtube occupando la vetta dell’hit parade, per merito di tormentoni come: “Tutto molto interessante“, “Volare” e “Andiamo a comandare” con la partecipazione speciale anche di Gianni Morandi, diventerà un attore! Fabio Rovazzi Vegetale Cinema

Di cosa parlerà il film?

La trama, rimasta top secret per tanto tempo è stata finalmente svelata! Il film racconta la storia di Fabio, giovane neolaureato che non riesce a trovare un lavoro, alle prese con un padre stressante e una sorellina viziata e capricciosa.

Entrambi lo considerano un “vegetale”, da qui il titolo. Ma un evento inatteso cambierà all’improvviso i ruoli. Fra circostanze divertenti e situazioni paradossali, il protagonista reinventerà la sua vita.

L’obiettivo di Gennaro Nunziante è quindi quello di creare un film che faccia ridere ma al contempo far riflettere il pubblico sui vari problemi che investono la società attuale. Fabio Rovazzi Vegetale Cinema

Il cast

Ci saranno anche altri attori come: Luca Zingaretti (famoso per il suo fantastico ruolo di Commissario Montalbano); Ninni Bruschetta (attore in “Quo vado?”, “La Mafia Uccide solo d’Estate”); Paola Calliari (ex ballerina) e la piccola e dolcissima Rosy Franzese.

Le parole del regista

“Visto che le sale sono piene, è inutile fare un altro film che faccia i soldi, non voglio essere banale, voglio fare un flop”, ha affermato scherzando il regista, “e il primo ingrediente di un flop sono produttori incapaci, e per questo pur di non pagare gli attori mettono i pupazzi nei film.

Poi serve anche un protagonista sconosciuto e incapace e in virtù di questo penso di aver trovato la persona giusta in Fabio Rovazzi”; il quale ha risposto assecondandolo, e ammettendo concludendo che: “Dopo aver completamente rovinato la discografia italiana mi sembra giusto rovinare anche il cinema”. Fabio Rovazzi Vegetale Cinema

 

Continuate a seguirci su: Cinemondium.com

[Voti: 2    Media Voto: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO