Alita – Angelo della battaglia (2019)

250
0
CONDIVIDI
Alita scheda film

Alita – Angelo della battaglia (il cui titolo originale è Alita: Battle Angel) è un film del 2019 diretto da Robert RodriguezAlita scheda film

La pellicola è l’adattamento cinematografico dell’omonimo manga di Yukito Kishiro, pubblicato tra il 15 dicembre del 1990 e il 1º aprile del 1995.

Trama Alita scheda film

alita posterAmbientato in un futuro lontano, più precisamente nel 26° secolo, Alita è un cyborg ormai fuori uso che viene ritrovato in un deposito di rifiuti dal dottor Daisuke Ido. Non ricorda nulla della sua vita precedente, seppur si dimostri immediatamente un talento senza eguali nell’uso nelle arti marziali. Alita scheda film

Alita usa quindi queste sue peculiari abilità di combattimento per diventare una spietata cacciatrice di taglie, sulle tracce dei peggiori criminali del mondo.

Produzione

La produzione del film iniziò ben 19 anni fa, quando James Cameron si innamorò dell’omonimo manga dopo che Guillermo del Toro gli consigliò di leggerlo.

Il film entrò più volte in pre-produzione, senza purtroppo che il progetto venisse ufficialmente avviato visti i vari impegni di Cameron (come le riprese di Avatar).

Seppur i ritardi si facessero sempre più frequenti, James Cameron affermò a più riprese che che non aveva alcuna intenzione di abbandonare il progetto.

alita angelo della battagliaSeppur alla fine Cameron decise di abbandonare la regia, sempre per via dei suoi impegni con Avatar e i suoi sequel, si dedicò comunque alla sceneggiatura assieme a Laeta Kalogridis, rimanendo anche alla produzione del film.

Alla fine il regista scelto fu Robert Rodriguez, famoso per la saga di Spy Kids Sin City.

Le riprese di Alita sono iniziate ad Austin il 17 ottobre 2016 e sono terminate il 9 febbraio 2017. Il film è costato 200 milioni di dollari.

Cast

Rosa Salazar, che interpreta l’androide protagonista Alita, ha subito una pesante modifica visiva in post-produzione tramite CGI, rendendo i suoi occhi molto più grandi del normale. Ciò è stato fatto per rendere il personaggio il più simile e fedele possibile alla controparte cartacea.

Il cast è composto da grandi nomi quali Christoph Waltz, nei panni del dottor Daisuke Ido, Jennifer Connelly, che interpreta Chiren, Mahershala Ali, nel ruolo di Vector, Ed Skrein, che veste il ruolo di Zapan, e Michelle Rodriguez, nei panni di Gelda.

A completare il cast Keean Johnson, Eiza González, Jeff Fahey, Casper Van Dien, Marko Zaror e Idara Victor.

E voi, cosa ne pensate? Andrete a vedere l’ultima fatica di Robert Rodriguez? Fateci sapere la vostra con un commento qua sotto e continuate a seguirci su Cinemondium!

[Voti: 2    Media Voto: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO