Indipendent Spirit Awards 2020: ecco i vincitori della cerimonia pre-Oscar

0
134
Indipendent Awards premiazione

Indipendent Spirit Awards 2020Indipendent Awards premiazione

Prima degli Oscar, ovvero 24 ore prima dell’evento, si sono tenuti gli Indipendent Spirit Awards 2020. La cerimonia pre-oscar è un’organizzazione no profit che premia alcuni dei maggiori film americani indipendenti, ovvero realizzati con un budget inferiore a 22.5 milioni di dollari. La cerimonia degli Spirit Awards, presentata da Aubrey Plaza a Santa Monica, inizia con un divertente monologo di apertura:Indipendent Awards premiazione

Indipendent Awards premiazione

“siamo molto più fichi di quegli altri premi [gli Oscar]: è giorno, siamo sulla spiaggia e diamo riconoscimenti alle registe donne!”. Insieme a Michael Shannon, Plaza ha anche realizzato una parodia di The Lighthouse in cui discutono dei premi, e una di Judy. Storia di un Matrimonio di Noah Baumbach ha ottenuto riconoscimenti per regia, cast e direttore del casting, di conseguenza non ha potuto ottenere altri premi. Il miglior film è The Farewell, dunque quest’anno non coinciderà di sicuro con il vincitore degli Oscar. Booksmart – La rivincita delle sfigate è il miglior Primo Film, mentre Parasite il miglior film straniero.

Uncut Gems impacca premi

Miglior attore e Miglior Regia sono stati riconosciuti dagli Spirit Awards ad Adam Sandler e Diamanti Grezzifilm escluso dall’Academy. Nel suo discorso di ringraziamento, Sandler ha dichiarato:

Indipendent Awards premiazione“Qualche settimana fa, quando sono stato tra virgolette “snobbato” dall’Academy, mi è tornato in mente quando ho frequentato (per poco tempo) il liceo e sono stato ignorato, nel tanto bramato annuario scolastico, dalle impareggiabili categorie di “più bello”. Quel riconoscimento venne dato a un bastardo che indossava una giacca jeans e aveva i capelli cotonati: si chiamava Skipper Jenkins. Ma i miei compagni di classe mi hanno dato un altro riconoscimento, a quanto pare meno prestigioso: miglior personalità. Questa sera, guardandomi intorno in questa stanza, mi rendo conto che gli Independent Spirit Awards sono i premi “miglior personalità” a Hollywood. Quindi, quando tutti quei maledetti bastardi con i capelli cotonati andranno ai loro Oscar domani sera, saprò che il loro meraviglioso aspetto svanirà col tempo… mentre le nostre personalità indipendenti risplenderanno per sempre!”

Lista premiazioni

Ecco l’elenco dei vincitori:

  • MIGLIOR FILM: The Farewell – Una bugia buona
  • MIGLIOR PRIMO FILM: Booksmart – La rivincita delle sfigate
  • MIGLIOR REGISTA: Benny Safdie, Josh Safdie, Diamanti Grezzi
  • MIGLIORE ATTRICE: Renee Zellwegger, Judy
  • MIGLIOR ATTORE: Adam Sandler, Diamanti Grezzi
  • MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA: Zhao Shuzhen, The Farewell – Una Bugia Buona
  • MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA: Willem Dafoe, The Lighthouse
  • MIGLIOR SCENEGGIATURA: Marriage Story
  • MIGLIOR PRIMA SCENEGGIATURA: See You Yesterday
  • MIGLIOR FOTOGRAFIA: The Lighthouse
  • MIGLIOR MONTAGGIO: Uncut Gems
  • JOHN CASSAVETES AWARD: Give Me Liberty
  • ROBERT ALTMAN AWARD: Storia di un matrimonio
  • MIGLIOR DOCUMENTARIO: American Factory
  • MIGLIOR FILM INTERNAZIONALE: Parasite
  • PIAGET PRODUCERS AWARD: Mollye Asher
  • SOMEONE TO WATCH AWARD: Rashaad Ernesto Green, Premature
  • TRUER THAN FICTION AWARD: Nadia Shihab, Jaddoland
  • ANNUAL BONNIE AWARD: Kelly Reichhardt

Indipendent Awards premiazione

Continuate a seguirci su Cinemondium

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui