Karl Urban: “Star Trek di Tarantino? Da pazzi non farglielo fare!”

207
0
CONDIVIDI
Tarantino regista Star Trek

Le parole di Karl Urban

Karl Urban, il Leonard McCoy dei film Reboot di Star Trek, ha dato la sua totale approvazione ad uno Star Trek targato Quentin Tarantino. Tarantino regista Star Trek

Si parla tanto di quello che potrebbe essere il decimo e ultimo film della carriera da regista di Tarantino, e quell’ultimo film potrebbe essere proprio un film dedicato all’equipaggio dell’Enterprise.

Karl Urban ha quindi deciso di esprimersi a riguardo in un’intervista al HuffPost, mostrandosi fortemente eccitato alla prospettiva di essere diretto dal celebre regista statunitense:
Attualmente non ho informazioni su questo progetto, non ho letto una sceneggiatura, ma ne capisco il concetto di base. Penso che se Quentin Tarantino vuol davvero fare questo film sarebbe fenomenale. È sicuramente uno dei registi più entusiasmanti attualmente sulla piazza e se ha interesse a girare un film di Star Trek, penso che sarebbe da pazzi non farglielo fare. Ovviamente mi piacerebbe farne parte.

Tarantino regista Star TrekKarl Urban si era già espresso a riguardo già verso la fine dello scorso anno, mostrandosi sempre molto entusiasta all’idea:
Quentin Tarantino è andato negli uffici del produttore, J.J. Abrams [regista e produttore di Star Trek e Stark Trek Into Darkness, n.d.R.], e ha esposto la propria idea per un film di Star Trek. Sono a conoscenza di alcuni dettagli e sono fuori di testa. Al momento sta girando un film con Brad Pitt e Leonardo DiCaprio [C’era una volta a… Hollywood, n.d.R.], quando finirà quello sarebbe davvero fantastico fare un film con lui. Sarebbe un sogno che diventa realtà, è decisamente un grande autore. Che ti piacciano o meno i suoi film è un ottimo cineasta.

Per quanto concerne il possibile rating-R, Urban ha detto:
Il rating-R permette di dare al film un po’ più d’ampiezza e renderebbe al meglio l’orrore nello spazio.”

Le parole di Tarantino regista Star Trek

A inizio maggio 2019, durante un’intervista al termine delle riprese di C’era una volta a… Hollywood, Tarantino ha affermato che sarebbe tornato a parlare del ‘suo’ Star Trek non appena libero dagli impegni promozionali della sua ultima fatica cinematografica:

“C’è una sceneggiatura pronta, ho bisogno di valutarla un attimo, ma non ho ancora avuto il tempo per farlo. Sarà un film vietato ai minori. Se sarò io a farlo, dovrà essere vietato ai minori.

Non ci resta quindi che aspettare fiduciosi.

Voi cosa ne pensate? Sareste curiosi di vedere l’universo di Star Trek nelle mani di Tarantino? Fatecelo sapere con un commento e continuate a seguirci su Cinemondium!

[Voti: 2    Media Voto: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO