Spider-Man: Far From Home, ecco il primo trailer: analisi dettagliata

239
0
CONDIVIDI
Spiderman analisi trailer

Dopo numerosi rumors sul suo rilascio, è finalmente stato pubblicato il primo trailer ufficiale di Spider-Man: Far From Home. La pellicola, diretta ancora una volta da Jon Watts, prodotta in collaborazione da Columbia Pictures Marvel Studios, e distribuito da Sony Pictures Releasing.

A vestire i panni dell’Uomo Ragno sarà ancora Tom Holland, il quale aveva rivelato il titolo ufficiale del film questa estate tramite il proprio account instagram. Il ventitreesimo film del Marvel Cinematic Universe (MCU) e il primo della cosiddetta “Fase Quattro”, uscirà in anteprima nelle sale italiane il 4 Luglio 2019. Spiderman analisi trailer 

Trama Spiderman analisi trailer

Come suggerisce il titolo, questa volta Spidey si trova lontano da casa. L’avventura ha luogo in Europa, dove la classe di Peter trascorrerà una gita di 2 settimane. Qui sono comparse delle minacce che allertano Nick Fury (Samuel L. Jackson), il quale decide di coinvolgere un potente alleato come Spider-Man per contrastarle.

costume

Peter dovrà accettare di aiutare Nick Fury a scoprire il mistero delle creature che causano disastri naturali e distruzione in tutto il continente. Durante la battaglia faranno conoscenza di Mysterio, un abilissimo illusionista interpretato da Jake Gyllenhaal. Quello che nelle pagine dei fumetti è un noto antagonista dell’Uomo Ragno sarà nel film, per lo meno inizialmente, un nuovo alleato.

Tra conferme e dubbi

Il primo trailer ufficiale del sequel di Spider-Man: Homecoming mostra senza ombra di dubbio quelli che saranno, apparentemente i villains del film. Si nota dapprima una gigante creatura umanoide formata da roccia, in un’altra scena una infuocata ed infine una costituita da acqua.

Si tratta proprio degli Elementali: delle creature elementari connesse a terra, vento e fuoco.Nei fumetti Marvel Comics, gli Elementali sono quattro umanoidi extradimensionali in grado di scatenare la devastazione sulla Terra: Hellfire (controlla le fiamme), Hydron (acqua), Magnum (terra) e Zephyr (l’aria). Quindi Mysterio non sarà un vero villain, ma collaborerà con Spider-Man in un vero e proprio team-up per affrontare altri nemici. Spiderman analisi trailer

team

Tom Holland ha dichiarato: “Parte di questa storia fantastica del film è la relazione tra Spider-Man Mysterio. Noi facciamo squadra per combattere queste creature elementari. Sarà fantastico!”. Anche Jake Gyllenhaal ha rilasciato dichiarazioni sul proprio ruolo, spiegando che sarà un eroe reclutato da Nick Fury per collaborare con Spidey.

Viene introdotto l’elemento romantico tra Michelle (MJ) e Peter, ma anche quella che viene descritta come l’inizio di una possibile relazione tra Happy Hogan e Zia May.

Notiamo in una scena il costume nero “stealth”. Si ritiene che questo costume venga fornito a Parker da Fury, quindi è probabile che si tratti di una creazione dello S.H.I.E.L.D.. Il look del nuovo costume sembra davvero molto simile a quello dei fumetti, fatto sicuramente gradito dai fan.

stealth

Il trailer lascia però anche alcuni interrogativi. Michelle, detta “MJ” allora assumerà davvero il ruolo di Mary Jane o si tratta solo di un easter egg? La ragazzina bionda che si vede accanto a Ned potrebbe essere Gwen Stacy? Mysterio sarà davvero solo un alleato, divenendo una sorta di antieroe, oppure si rivelerà il vero villain? Altro dubbio sorge dal fatto che sembra essere tutto troppo tranquillo per essere ambientato subito dopo Avengers: Endgame, che si tratti in realtà di un prequel di Avengers: Infinity War? Tuttavia questo sembra improbabile trattandosi del primo film del nuovo arco narrativo. Spiderman analisi trailer

Per chi non lo avesse ancora visto o per chi, dopo aver letto l’articolo, avesse voglia di un rewatch, ecco il trailer:

Continuate a seguirci su Cinemondium.

[Voti: 2    Media Voto: 4/5]

LASCIA UN COMMENTO