Hopper tornerà in Stranger Things 4?

221
0
CONDIVIDI
Hopper ritorna

Il destino di Hopper ritorna

Una volta aver concluso Stranger Things 3 (qui la nostra recensione) tutti ci siamo posti la medesima domanda: Hopper è davvero mortoHopper ritorna

Il finale della terza stagione ha infatti lasciato con tale dubbio i fan, visto che dei russi parlano di un «prigioniero americano» durante la scena dopo i titoli di coda.

Alcuni fan, per risolvere il mistero, sono riusciti a risalire ad un codice segreto che si è poi rivelato il numero di telefono (618-625-8313) di Murray Bauman, lo stravagante giornalista che affianca Hopper e Joyce.

Stranger Things 3 sopravvalutataComponendo tale numero dagli Stati Uniti è possibile ascoltare un messaggio pre-registrato. Ecco la trascrizione del messaggio:

«Ciao, hai chiamato la residenza di Murray Bauman. Mamma, se sei tu, per favore riattacca e chiamami tra le 17 e le 18 come avevamo concordato, ok? Se sei Joyce… Joyce, grazie per aver chiamato, ho cercato di contattarti. Ho un aggiornamento. Si tratta… beh… forse è meglio parlarne di persona. Non è una notizia né bella né brutta, ma è già qualcosa…».

Oltre a questo, invertendo i due numeri centrali e aggiungendo un 1 all’inizio e alla fine della sequenza, pare che si ottengano le coordinate della penisola della Kamchatka, ovvero la zona dove si trova la base segreta russa che vediamo nella scena dopo i titoli di coda dell’ultimo episodio di Stranger Things 3.

Jim Hopper, quindi, è vivo? È lui l’americano di cui parlano i russi? Non ci resta che attendere la quarta stagione di Stranger Things.

La quarta stagione sarà l’ultima

I fratelli Duffer, intanto, sono stati intervistati da Entertainment Weekly hanno spiegato che, probabilmente, la serie si concluderà con la quarta stagione. Inizialmente era prevista una quinta stagione, ma Netflix sembra aver deciso di chiudere prima la serie per evitare che gli attori crescano troppo.

Ecco le parole dei due autori:

«Netflix ha intenzione di chiudere la serie con la quarta stagione. Ci è stato detto che, inizialmente, l’idea era di arrivare alla quinta stagione, cosa che conferma le dichiarazioni dei produttori. Ma adesso, tutto sembra indicare che finirà con il prossimo ciclo di episodi. Al di là delle questioni narrative, i giovani protagonisti non solo stanno diventando delle star di fama globale, ma stanno anche crescendo. Probabilmente, è meglio concludere la serie mentre sono ancora degli adolescenti, in modo da mantenere intatto l’elemento dei ‘ragazzini che combattono il male’».

Il cast della terza stagione

Nel cast della terza stagione troviamo Winona Ryder (Joyce Byers), Finn Wolfhard (Mike Wheeler), Millie Bobbie Brown (Undici-Eleven), David Harbour (Jim Hopper), Caleb McLaughlin (Lucas Sinclair), Sadie Sink (Maxine “Max” Mayfield / “Madmax”), Gaten Matarazzo (Dustin Henderson), Charlie Heaton (Jonathan Byers), Noah Schnapp (Will Byers), Dacre Montgomery (Billy Hargrove), Joe Keery (Steve Harrington), Natalia Dyer (Nancy Wheeler), e Cara Buono (Karen Wheeler). Le new entry hanno invece i volti di Maya Hawke (figlia di Uma Thurman ed Ethan Hawke), Cary Elwes e Jake Busey. Stranger Things 3 sopravvalutata

E voi, cosa ne pensate? Attendete con impazienza la prossima stagione di Stranger Things? Credete che Hopper sia ancora vivo? Fateci sapere la vostra con un commento qua sotto e continuate a seguirci su Cinemondium!

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO