Harry Potter. Daniel Radcliffe: “Vorrei correggere quella parte della storia”

369
0
CONDIVIDI
Harry Potter bagni Hogwarts

Daniel Radcliffe ha vestito i panni del maghetto Harry Potter per ben sette film  pensare di immaginarlo in un altro ruolo sembra una cosa impensabile. Harry Potter bagni Hogwarts

Quando l’attore ha accettato la parte di Harry Potter aveva solamente 10 anni, si può dire, pertanto, che sia cresciuto all’interno del set cinematografico del film.

harry potterDiversi anni trascorsi a contatto con il mondo magico uscito dalla penna di J.K. Rowling, a tal punto da dover conoscere ogni minimo segreto della scuola di magia di Hogwarts.

Aspetti ignoti Harry Potter bagni Hogwarts

Peccato che in realtà non sia proprio così! Infatti, l’attore non conosceva un particolare aspetto della saga che riguardava i bisogni dei maghi. Qualche settimana fa, Pottermore ha rivelato un dettaglio riguardante Hogwarts tutt’altro che piacevole.

A quanto pare l’evoluto mondo della magia non era dotato dei bagni, costringendo dunque i maghi di Hogwarts  a fare i loro bisogni dove gli capitasse. Harry Potter bagni Hogwarts

Tanto tutto sarebbe stato fatto sparire per mezzo della magia e niente si sarebbe più visto all’interno del castello di Hogwarts.

Una rivelazione che ha un po’ disgustato i fan, che non hanno ritenuto opportuno essere a conoscenza di questo dettaglio. Altri fan invece l’hanno preso come un aspetto divertente su cui riderci su.

Cosa ne pensa Daniel Radcliffe

Proprio l’attore Daniel Radcliffe, intervistato da Vanity Fair è stato chiamato a rispondere alla domanda riguardante la sua opinione nei confronti della scoperta di questo aspetto.

daniel radcliffeL’attore non si è dimostrato particolarmente contento di questo aspetto di Hogwarts , o quantomeno gli sarebbe piaciuto saperlo prima, mentre ancora girava la saga.

“Non sapevo che lo stavo facendo. non mi piacciono le implicazioni della cosa. Ho interpretato quel personaggio per molto tempo senza sapere quel dettaglio che faceva parte della sua vita. Mi sarebbe piaciuto saperlo”.

“Ho molte domande sulla questione. Non avremmo potuto farla scomparire semplicemente dal nostro stomaco? Avrei decisamente qualche curiosità”. Harry Potter bagni Hogwarts

“Non mi piace l’idea che la facessimo lì dove ci trovavamo. Vorrei correggere quella parte della storia”.

Insomma il nostro Daniel non è tanto d’accordo su come all’epoca i maghi facevano i loro bisogni. La sua perplessità nasce proprio dal fatto che in una scuola di magia, tanto grande quanto evoluta, si evacuasse dove capitava, quando invece sarebbe bastato usare la magia per far passare del tutto lo stimolo!

Almeno da questo punto di vista i tanto odiati babbani erano sicuramente un passo davanti alla magia in questa particolare situazione! Harry Potter bagni Hogwarts

Voi cosa ne pensate? D’accordo con Daniel o con gli sporchi maghi di Hogwarts? Continuate a seguirci su Cinemondium.

[Voti: 3    Media Voto: 4/5]

LASCIA UN COMMENTO