L’attore Leonardo DiCaprio costretto a restituire l’Oscar. Ecco perchè

514
0
CONDIVIDI
DiCaprio vincitore Oscar

Leonardo DiCaprio è stato per diversi anni al centro di meme divertenti. Queste riguardavano il suo mancato raggiungimento dell’Oscar nonostante le sue numerose interpretazioni in numerosi film di successo. DiCaprio vincitore Oscar

Finalmente nel 2016 DiCaprio riuscì a coronare il sogno di ottenere l’ambita statuetta. Il film che segnò la vincita dell’Oscar come Miglior Attore protagonista fu la pellicola Revenant – Redivivo.

Adesso però l’attore si trova coinvolto in un’assurda vicenda ed è costretto a dover consegnare la statuetta d’oro. Ma dovrà consegnare proprio la statuetta d’oro che ha vinto dopo anni e anni di attesa? DiCaprio vincitore Oscar

Un altro Oscar DiCaprio vincitore Oscar

Fortunatamente per l’attore, però, non è questa la statuetta che dovrà riconsegnare. Quindi DiCaprio può ben tenersi stretto il suo meritato Oscar. DiCaprio vincitore Oscar

Infatti, non tutti sanno che DiCaprio è in possesso di una seconda statuetta d’oro, non sua ovviamente. L’Oscar appartiene a Marlon Brando, quando lo vinse per Fronte del porto. Ma come ha fatto a finire nelle sue mani?

La statuetta è finita in mano di DiCaprio come dono. Infatti un finanziere malesiano, Jho Low, aveva regalato la statuetta all’attore di Titanic. Low l’aveva acquistata per un valore di 600mila dollari.

dicaprio brandoLow e DiCaprio si conoscevano già da tempo, infatti Low è stato il produttore del film The Wolf of Wall Street che vede DiCaprio come protagonista. DiCaprio vincitore Oscar

Un’amicizia quindi che dura da tempo, ragion per cui il dono della statuetta di Brando- Oltre a questa anche un altro dono per DiCaprio: un dipinto di Pablo Picasso.

Il caso giudiziario

A questo punto verrebbe da chiedersi cosa c’entra la restituzione della statuetta con Low. Ebbene per sua sfortuna DiCaprio si è trovato coinvolto in un caso giudiziario che vede protagonista Low e la statuetta. DiCaprio vincitore Oscar

L’attore dovrà riconsegnare la seconda statuetta donatagli da Low perchè è frutto di riciclaggio di denaro. A riportare la notizia di tutta questa vicenda è stato il New York Times.

Low, infatti, è accusato di frode: avrebbe utilizzato contro la legge, un fondo di investimento del governo della Malesia, il “1Malasya Development Berhard”.

Quindi riciclaggio di miliardi di dollari di denaro sporco, che invece sarebbe dovuto servire per cercare di risollevare la situazione il Malesia con la creazione di centrali elettriche.

Il New York Times scrive a riguardo: “Uno dei più grandi casi di cleptocrazia internazionale che gli Stati Uniti abbiano mai perseguito”DiCaprio vincitore Oscar

Adesso Low, sempre secondo alcune fonti, sarebbe in fuga verso la Cina, dopo che gli sono stati sequestrati anche diversi altri oggetti come uno yatch e dei quadri.

dicaprioIl povero DiCaprio, inconsapevole di tutto questo, in quanto possessore dell’Oscar di Marlon Brando frutto di questo riciclaggio di denaro, si è trovato immischiato nella vicenda.

Fortunatamente per lui non ci sono guai in vista, l’unica cosa è che dovrà restituire la statuetta incriminata. Ma l’attore può dirsi ben lieto, perchè potrà tenersi il suo Oscar come Miglior Attore.

Continuate a seguirci su Cinemondium.

[Voti: 4    Media Voto: 4/5]

LASCIA UN COMMENTO