Dakota Johnson: dieta e allenamento per diventare la sexy Anastasia Steele

3063
0
CONDIVIDI
Dakota Johnson allenamento

Certo essere Anastasia Steele è abbastanza complicato. Mostrarsi senza veli richiede una certa preparazione fisica per apparire al meglio e in forma. Dakota Johnson allenamento

Per interpretare il suo personaggio in maniera magistrale nell’ultimo capitolo della saga, Dakota Johnson ha preparato il suo corpo mangiando sano e allenandosi con costanza.

Dakota Johnson allenamentoNel film che è stato sicuramente il più atteso dell’anno, la Johnson mostra un corpo senza imperfezioni. Ma qual è il suo segreto per avere un fisico perfetto? Dakota Johnson allenamento

Che fatica essere Anastasia

La trilogia di Cinquanta Sfumature ha costretto i due protagonisti ad apparire molto spesso nudi e coinvolti in scene ad alto tasso erotico e di sensualità. Dakota non ha mai negato di essersi sentita ogni volta in imbarazzo e di essere ricorsa a tecniche anti-stress per prepararsi psicologicamente sia al nudo che ai giochi erotici di Anastasia Steele e Christian Grey.

Ovviamente il ruolo le ha portato un’incredibile popolarità, a tal punto che per apparire al meglio la bella Dakota ha seguito per anni una dieta rigorosa e allenamenti mirati.

I segreti della sua dieta e della sua fitness routine sono stati recentemente svelati dalla personal trainer che si è occupata di Dakota prima delle riprese di Cinquanta Sfumature di Rosso, Ramona Braganza.

Ramona Braganza personal trainerLa Braganza è una professionista altamente qualificata, conosciuta per aver allenato attrici come Jessica Alba, Halle Berry e Amanda Seyfried. Dakota Johnson allenamento

Persino Jamie Dornan è stato seguito dalla personal trainer Braganza, ma ovviamente il suo allenamento è stato molto diverso da quello della collega Dakota Johnson. Entrambi hanno portato avanti un’allenamento studiato su misura in base alle loro esigenze e al personaggio da interpretare.

I due attori si sono allenati quasi tutti i giorni della settimana in una specie di palestra itinerante che era stata allestita appositamente per loro, su una roulotte molto grande.

Roulotte allenamentoL’allenamento di Dakota

Il percorso dell’allenamento è cominciato nel 2016, subito dopo l’uscita al cinema del primo film della saga. La Johnson si allenava per cinque giorni a settimana, per una durata di circa 30-60 minuti al giorno. In realtà il fisico di Dakota era già abbastanza perfetto, non necessitava di cambiare molto il suo corpo.

L’obiettivo era quello di farla muovere e allenare quotidianamente, tonificando il corpo senza aumentare la massa muscolare. Spaziando da una semplice corsetta a esercizi mirati per tonificare glutei, cosce, spalle e braccia, con pesi leggeri, mai superiori ai 4 Kg.

Ecco la Braganza che spiega l’allenamento della Johnson durante un’intervista rilasciata a Cosmopolitan Us: “Si riscaldava per 5 o 10 minuti su un tapis roulant, faceva tre esercizi di fila e poi tornava al cardio.”

“Abbiamo usato movimenti ed esercizi ispirati alla danza, al pilates e allo yoga per variare sempre, perché volevamo tonificare, non mettere massa muscolare.”

Dakota allenamento“Durante la maggior parte degli allenamenti, abbiamo fatto molti esercizi da sdraiate indossando pesi alla caviglia per aumentare l’intensità. Abbiamo usato anche manubri leggeri, l’anello che si usa per il pilates e sfruttato il suo peso corporeo, con particolare attenzione all’allenamento unilaterale.”

“Abbiamo allenato un lato del corpo alla volta con squat a gamba singola o affondi per promuovere equilibrio e stabilità.”

La dieta della Johnson

Per quanto riguarda invece la dieta seguita dall’attrice, che cosa mangiava durante l’allenamento? A quanto pare, Dakota sarebbe stata seguita nella sua alimentazione da uno chef di Vancouver. Lo chef le faceva recapitare direttamente sul set pranzo e cena.

Una volta trovata la dieta perfetta che andasse incontro alle esigenze e ai gusti dell’attrice, Dakota ha adottato questa dieta per tutti i mesi di allenamento con piacere e con gusto.

Dakota dietaLa dieta era ipocalorica, costituita prevalentemente da carni magre (pollo e tacchino), quinoa, abbondante dose di verdure, frullati e vellutate. Beh che dire, i risultati sono stati dei migliori. Provare per credere! Dakota Johnson allenamento

Continuate a seguirci  su Cinemondium.

[Voti: 7    Media Voto: 4.3/5]

LASCIA UN COMMENTO