Avengers 4, finalmente il trailer! Importanti rivelazioni dei fratelli Russo

349
0
CONDIVIDI
Avengers fratelli Russo

Già per 2 volte era stato rimandato, ma adesso è ufficiale. Venerdì 7 Dicembre intorno alle ore 9 del mattino (ora americana) uscirà il primo trailer del ancora senza titolo Avengers 4. Dovrebbe quindi essere online tra le 14 e le 16 in Italia.

Thanos

Il 22° film del Marvel Cinematic Universe uscirà in anticipo nelle sale italiane, a fine Aprile 2019,e dovrebbe durare intorno a 3 ore. Nel frattempo, in una recente intervista, i fratelli Russo hanno rilasciato importanti rivelazioni rispondendo a domande su Avengers: Infinity WarAvengers fratelli Russo

La sconfitta di Hulk e perchè non vuole più uscire fuori

Keivin Feige, presidente dei Marvel Studios, prima dell’uscita del film anticipò che già nei primi minuti si sarebbe compreso il reale potere di Thanos. Il villain, per la prima volta vero protagonista di un film, è molto potente. Non lo si vede usare la Gemma del Potere durante il combattimento con Hulk.

“Penso che il modo in cui abbiamo inquadrato quel combattimento, nonché il modo in cui ne abbiamo parlato con il nostro team di stunt mentre lo eseguivamo, era che Hulk è molto potente ma è anche un po’ irrazionale nel suo stile di combattimento. È aggressivo. Thanos è il Gengis Khan dell’universo. È un combattente molto dotato e altrettanto forte. Quindi, quando metti questi due personaggi l’uno contro l’altro, il combattente più abile vincerà.”

Hulk

Ecco perché in un primo momento Hulk sembra riuscire ad avere la meglio su Thanos, ma alla fine lui è il più intelligente ed ha la meglio. Proprio per questa pesante messa a tappeto, con tanto di naso rotto, la gente ha ipotizzato che il gigante verde fosse spaventato e traumatizzato. La verità è che si è stancato di fare l’eroe per salvare Bruce Banner.

“Abbiamo fatto un percorso interessante per decidere come muovere Banner nel futuro nell’universo Marvel. Ciò che rende unico un personaggio come Hulk è che c’è un corpo ospite che viene conteso tra due distinte personalità. Entrambe ne vogliono il controllo. Così abbiamo pensato a una direzione interessante: ‘E se Hulk – che viene usato da Banner per risolvere situazioni di crisi – non fosse più interessato a collaborare?’ La relazione tra i due sta diventando sempre più incerta ed è proprio ciò che abbiamo visto nel film”

Infatti, soprattutto nel film precedente, Thor: Ragnarok, viene esplorato meglio il rapporto Hulk/Banner, i quali si odiano a vicenda. Avengers fratelli Russo

I Russo confermano: Starlord ha fatto vincere Thanos Avengers fratelli Russo

Titano

Durante la battaglia su Titano, il pianeta natale di Thanos, gli Avengers erano quasi riusciti a sfilare il Guanto dell’infinito dal braccio del titano pazzo. Non appena scoperta la morte di Gamora, Starlord non ci vede più dalla rabbia e colpisce Thanos, che riesce così a riprendere il Guanto.

“Quello è stato il momento centrale della battaglia. Sono eroi imperfetti che si muovono guidati dalle emozioni e dalle scelte umane. Se Quill non avesse attaccato Thanos la pellicola si sarebbe potuta concludere con quella scena. In ogni caso non mi sento di colpevolizzarlo. Peter ha perso tante persone nella sua vita. È stato rapito quando aveva 10 anni, ha perso sua madre, ha dovuto uccidere suo padre ed in questo film l’amore della sua vita gli viene portato via. Quindi se non si riesce a capire qualcuno che fa una scelta umana del genere, non credo si possa comprendere davvero l’umanità.”

Starlord

Il gesto, seppur stupido ed impulsivo, è pienamente comprensibile e calza a pennello con la psicologia ed il vissuto del personaggio.

Sulla Gemma dell’anima e su Teschio Rosso

Su questo i due registi sono riusciti a sorprendere i fan. Avevano rivelato che la Gemma dell’anima era sempre stata sotto i nostri occhi e si erano fatte numerose teorie, tutte errate.

La Gemma si trova su Vormir, nessuno poteva immaginarlo. Ma la grande sorpresa è che, arrivati sul pianeta, Thanos e Gamora trovano Teschio Rosso, il primo villain di Captain America che era misteriosamente scomparso.

“Prima di tutto, ha avuto un finale molto mistico alla fine di Captain America. È in viaggio da allora. Adesso è un wraith. È schiavo delle Gemme. Non è più la stessa persona. È trascendente. È un fantasma. Inoltre gli sceneggiatori di Infinity War Christopher Markus e Stephen McFeely hanno anche scritto Il primo Captain America e si sono sentiti vicini al personaggio”.

Teschio Rosso

Infine i registi hanno parlato dei poteri di questa Gemma, spiegando che “ha la capacità di manipolare la tua anima, l’essenza di chi sei”. Un momento chiave in cui viene utilizzata è quando Doctor Strange crea numerose copie di se stesso. Il titano usa la Gemma per far sparire tutti gli Strange falsi e momentaneamente lo spinge fuori dal proprio corpo. 

Conclude Joe Russo: “Quando Thanos parla con la sua figlia morta, ha ovviamente la capacità di resuscitare, evocare la rappresentazione spirituale delle persone che sono morte”.

Continuate a seguirci su CinemondiumAvengers fratelli Russo

 

 

 

 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

LASCIA UN COMMENTO