Terry Gilliam ama Kubrick Terry Gilliam Kubrick Ventotene

Terry Gilliam, in un’intervista rilasciata. a La Repubblica in occasione del Ventotene Film Festival, che lo vedrà come ospite in diretta streaming il 29 luglio, ha stupito tutti dichiarando di stare lavorando a un film su un’idea di Stanley Kubrick.
Prima del lock-down, infatti, il regista. britannico era già pronto per iniziare le riprese del film che, a suo dire, nasce da un’idea di Kubrick e aveva già la sceneggiatura e il cast al completo.Terry Gilliam Kubrick Ventotene

“Stavo lavorando a questo. film che era originariamente un’idea di Stanley Kubrick e avevamo un copione e un cast, ma il lockdown ha rovinato tutto.
Quindi al momento quello che sto facendo è lavorare a un libro che raccolga gli storyboard di tutti i film che ho fatto fino a oggi.

Le riprese del nuovo. film di Terry Gilliam sarebbero dovute iniziare a settembre, ma ad oggi sembra che il tutto sia naufragato e il regista non ha specificato se il progetto sarà più realizzato. La speranza è, ovviamente, di tornare. a vedere sul grande schermo un film del visionario membro dei Monty Python, reduce dall’insuccesso al botteghino del travagliatissimo L’uomo che uccide Don Chisciotte.

Durante il Ventotene Film Festival verrà proiettato Parnassus – L’uomo che voleva ingannare il diavolo, film del 2009 che incontrò anch’esso una difficile produzione a causa della morte di Heat Ledger, protagonista del film.
Nell’intervista Terry Gilliam non si è lasciato sfuggire qualche commento sull’attualità, in particolare in merito alla Brexit e al lockdown.

Terry Gilliam Kubrick VentoteneIl “re” Monty Python

Terrence Vance “Terry” Gilliam (Minneapolis, 22 novembre 1940) è un regista, sceneggiatore, comico, animatore, scrittore, produttore cinematografico e scenografo statunitense naturalizzato britannico (ha rinunciato alla cittadinanza statunitense nel gennaio 2006).

Unico membro americano dei Monty Python e principale autore-animatore dei cartoni surreali e bizzarri che inframmezzavano il celebre spettacolo Monty Python’s Flying Circus, Terry Gilliam è diventato in seguito un regista cinematografico.

I suoi film hanno un aspetto caratteristico, spesso riconoscibile anche da brevi estratti. Elemento peculiare del suo stile è il gusto per un esasperato eclettismo figurativo, di spiccata matrice postmoderna, in cui bello e brutto, antico e moderno, sublime e kitsch, elementi di cultura “alta” e avanzi pop si intrecciano senza ordine gerarchico. In questo, è esemplare Brazil (1985), considerato pressoché unanimemente il suo capolavoro.

 

Terry Gilliam Kubrick Ventotene

 

Continuate a seguirci su Cinemondium 

[Voti: 0   Media: 0/5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui