Sylvester Stallone accusato di violenza sessuale. Ma l’ex moglie lo difende…

1218
0
CONDIVIDI
Sylvester Stallone molestie

Si allarga a macchia d’olio il caso di attori accusati di molestie. Un altro beniamino di Hollywood è tra gli indiziati. Sylvester Stallone molestie

Si tratta di Sylvester Stallone. Sembra che la star, nell’ormai lontano 1986, abbia violentato una sedicenne.

Sylvester Stallone A riportarlo è il Daily Mail, che ha preso visione del rapporto di polizia con le dichiarazioni dell’allora ragazzina.

La vicenda

Il fatto sarebbe avvenuto presso un hotel di Las Vegas. Stallone vi si trovava per girare il film Over the top.

Sylvester StalloneLa sedicenne incontrò e chiese un autografo all’attore nella hall dell’albergo.

Dopo qualche giorno fu invitata nella stanza di “Rocky”. Qui i due avrebbero avuto un rapporto sessuale consenziente.

Soltanto in un secondo momento Stallone le avrebbe proposto un rapporto a tre con la sua guardia del corpo, Michael De Luca.

Non mi sentivo affatto a mio agio, ma non avevo scelta“, avrebbe poi dichiarato la ragazzina.

Non è la prima volta…

Pare, però, che Stallone fosse già stato accusato di molestie nei confronti della sorellastra Toni-Ann Filiti, morta nel 2012, e – secondo quanto affermato – abusata per anni.

L’attore avrebbe sborsato una quantità ingente di dollari pur di mettere fine alla vicenda. Sylvester Stallone molestie

Intanto, la portavoce di Stallone, Michelle Bega, lo difende: “È una storia ridicola, categoricamente falsa. Nessuno l’ha mai sentita fino alla pubblicazione, adesso“.

Fa lo stesso l’ex moglie Brigitte Nielsen: “Durante l’estate del 1986 eravamo sposati, ero inseparabile da Sylvester. L’incidente di cui è accusato non si è verificato, quella sera lui era con me“.

La verità? Prossimamente potrebbero esserci risvolti significativi.

Per restare aggiornati, continuare a seguirci su Cinemondium.com.

Sylvester Stallone molestie Sylvester Stallone molestie Sylvester Stallone molestie

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

LASCIA UN COMMENTO