Coronavirus ferma Peaky Blinders Peaky Blinders 6 Coronavirus

Con l’arrivo incontrollato del Coronavirus anche l’Inghilterra corre ai ripari  con le misure restrittive per contenere l’epidemia. Le riprese della serie tv Peaky Blinders sono state fermate a data da destinarsi. Nella stessa giornata in cui i botteghini di molti stati nel mondo segnano un record negativo di incassi per via dell’emergenza in corso, sulla pagina facebook ufficiale della serie tv inglese Peaky Blinders è stato pubblicato un post che in tanti aspettavano e temevano.Peaky Blinders 6 Coronavirus

“Dopo molte considerazioni e con. l’evolversi della situazione riguardante il Covid-19 l’inizio della produzione della sesta stagione di Peaky Blinders è stato posticipato. Un grande ringraziamento al nostro. incredibile cast e a tutti gli addetti ai lavori, e a tutti i nostri fantastici fan per il continuo supporto.”

Peaky Blinders 6 Coronavirus“Quarantena”

Le riprese della sesta stagione di Peaky Blinders, stando a quanto riportato dalla produzione stessa, dovevano iniziare durante queste settimane. L’uscita della nuova stagione potrebbe prolungarsi fino al prossimo anno. Peaky Blinders 6 non è certo la prima serie le cui riprese sono state interrotte a causa dell’emergenza coronavirus e non sarà probabilmente neanche l’ultima. Abbiamo visto negli ultimi giorni come mano a mano numerose produzioni di film e serie tv, anche americane, sono state rimandate o interrotte con messa in quarantena di cast e di altri addetti ai lavori.

Anche il cinema corre ai ripari

Il primo grande titolo internazionale. a essersi arreso alle conseguenze. del virus è stato No Time To Die: l’atteso 25esimo capitolo della saga di James Bond, con protagonista Daniel Craig, è stato rinviato. da aprile a novembre. In queste ore è stato annunciato che anche Fast and Furious 9 è stato spostato di un anno (uscirà nell’aprile 2021), mentre senza data è l’horror di John Krasinski A Quiet Place 2. La pellicola per bambini Peter Rabbit 2 è spostata ad agosto. Anche Disney, inizialmente restia a ogni tipo di cambiamento, ha dovuto ravvedersi: l’ambizioso live-action Mulan, previsto in uscita il 26 marzo, è rimandato a data da destinarsi, così come lo sono New Mutants (ennesimo rinvio di una produzione già costellata di problemi) e il. nuovo film di Guillermo del Toro Antlers.

Peaky Blinders 6 CoronavirusNel frattempo la produzione del nuovo film Marvel Shang-Chi ha. sospeso le riprese in Australia, in quanto il regista Destin Daniel Cretton si è messo in isolamento preventivo in attesa dei risultati del test per il Covid-19, probabilmente dopo la notizia di Tom Hanks e sua moglie Rita Wilson risultati positivi proprio mentre si trovavano in Australia (le riprese del biopic di Baz Lurhmann su Elvis Presley, a cui partecipa. anche Hanks, sono state per questo fermate).

Peaky Blinders 6 Coronavirus

Continuate a seguirci su Cinemondium 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui