La situazione sul suolo statunitense per quanto concerne la pandemia di Coronavirus è attualmente parecchio delicata. Se in altre parti del momento, infatti, il problema sta lentamente rientrando, negli USA invece la fine del tunnel.sembra ancora molto lontana, soprattutto nelle grandi città come Los Angeles e New York. Fratelli Russo registi

A tal proposito hanno deciso di dire la loro i fratelli Russo, i registi di Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame,.i quali si sono detti contrari per quanto riguarda la riapertura dei cinema.

Joe Russo ha detto che andare al cinema in una situazione così delicata è troppo rischioso, affermando.che prima di tornare alla normalità passeranno almeno un paio di anni:

Ognuno di noi ha una percezione differente di rischio nel nostro paese. Varia da persona a persona, ma ora trovarsi in uno spazio chiuso ti mette in una situazione ad alto rischio. Bisogna chiedersi, se vogliamo che le sale riaprano negli USAse è sicuro farlo, e in questo momento io non credo che lo sia. Naturalmente è il punto di vista mio e della mia famiglia, noi stiamo affrontando la pandemia in modo molto attento e con i piedi di piombo. Se guardiamo indietro a quando si  diffuse l’influenza spagnola, è durata per un periodo di due o tre anni. Con la tecnologia e la scienza moderna forse possiamo diminuire quel lasso di tempo, ma ci vorrà almeno un anno o due prima che le cose tornino come prima.

Anthony Russo, dal canto suo, ha fatto eco alle parole del fratello dicendo che allo stato attuale delle cose non si sentirebbe sicuro ad entrare in un cinema assieme a persone a lui estranee:

Penso però che bisogna stare attenti a non correre rischi e che ci sono posti più a rischio di altri, come purtroppo un cinema affollato di persone estranee. Sicuramente è un modo molto personale di vedere le cose ma io non mi vedo a entrare in una sala nell’imminente futuro.

E voi, cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra con un commento qua sotto e continuate a seguirci su Cinemondium!

[Voti: 0   Media: 0/5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui