L’uscita di Black Widow, il nuovo film del Marvel Cinematic Universe diretto da Cate Shortland e scritto da Jac Schaeffer, era prevista per il 29 aprile 2020 in Italia e il 1º maggio 2020 negli Stati Uniti, ma è stata rinviata a causa dell’emergenza Coronavirus. Per alcuni giorni si era parlato di un possibile approdo del film su Disney+, ma la “Casa di Topolino” ha prontamente smentito, confermando che il lungometraggio sarebbe approdato comunque al cinema. Fase 4 posticipata

Lo studio, infine, ha sciolto i dubbi comunicando la nuova programmazione dei film appartenenti al Marvel Cinematic Universe. In questo scenario, però non trova posto lo sfortunato New Mutants, che attualmente rimane senza una nuova data di uscita.

Ecco le nuove date di uscita dei film appartenenti alla Fase 4 del Marvel Cinematic Universe:

  • Black Widow – 6 novembre
  • Eternals – 12 febbraio 2021
  • Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings – 7 maggio 2021
  • Doctor Strange in the Multiverse of Madness – 5 novembre 2021
  • Thor: Love And Thunder – 18 febbraio 2022
  • Black Panther 2 – 6 maggio 2022
  • Captain Marvel 2 – 8 luglio 2022

Notizie sul film Fase 4 posticipata

Il cast del film vedrà coinvolti David Harbour nei panni di Alexei Shostakov/Red GuardianFlorence Pugh nel ruolo di Yelena Belova, O-T Fagbenle nei panni di Mason e Rachel Weisz in quelli di Melina.

Robert Downey Jr. e William Hurt riprenderanno rispettivamente i ruoli di Tony Stark/Iron Man Thaddeus Ross.

vedova nera marvel italiaUna potenziale, ma non ufficiale, sinossi del film è trapelata alcuni mesi fa online. La riportiamo tradotta in italiano qui di seguito.

Alla nascita, la Vedova Nera (alias Natasha Romanoff) venne affidata al KGB che la addestrò al fine di farla diventare il miglior agente in circolazione. Quando l’Unione Sovietica si sciolse, il governo provò ad ucciderla. Ai giorni nostri, a New York, Natasha è diventata un’agente indipendente.

Una sinossi che dice poco, ma che ci dà la certezza del fatto che il film, indipendentemente dalla sua collocazione temporale, tratterà approfonditamente del passato di Natasha, appena accennato nei film dell’MCU.

A confermare ciò ci pensato l’attore David Harbour, che in un’intervista ha dichiarato:

Torneremo un po’ indietro nel tempo insieme a Black Widow, così da poter esplorare gli eventi del suo passato. Grazie a questo film capirete cosa l’abbia spinta a fare la sua importante scelta.

E voi, cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra con un commento qua sotto e continuate a seguirci su Cinemondium!

[Voti: 1   Media: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui