Nel 2001 veniva distribuito nelle sale cinematografiche di tutto il mondo Harry Potter e la pietra filosofale, il primo film.tratto dalla celebre saga letteraria creata da J. K. Rowling. Daniel Radcliffe ubriaco

Da allora sono trascorsi ben 19 anni e Daniel Radcliffe, l’interprete del celebre maghetto, è entrato nell’immaginario collettivo proprio grazie alla saga cinematografica di Harry Potter.

Daniel Radcliffe disprassiaPer Daniel Radcliffe, il quale ha compiuto 30 anni lo scorso 23 luglio, le sfide non sono di certo mancate. Per molti anni ha dovuto affrontare un grave problema di alcolismo, nato nel periodo in cui la fama cominciava ad essere quasi insostenibile, alla sua giovane età.

L’ex maghetto, durante una recente intervista nel programma Desert Island Discs della BBC Radio 4, ha svelato che l’essere diventato così celebre lo ha quasi portato all’autodistruzione:
“Se uscissi e se mi ubriacassi, improvvisamente sarei consapevole del fatto che c’è interesse per quello che faccio perché non si tratta soltanto di una persona ubriaca. È ‘Oh, Harry Potter si sta ubriacando al bar‘”.

L’attore ha poi continuato dicendo: “Il mio modo di affrontare la fama era solo bere di più, ubriacarmi di più, quindi.l’ho fatto per diversi anni, quando la saga era quasi alla fine. Ma anche dopo, perché mi è preso il panico non sapendo cosa fare dopo. Non ero abbastanza a mio agio per essere sobrio“.

L’attore aveva già parlato di questa sua dipendenza dall’alcool alcuni mesi fa in’un’intervista rilasciata a Vanity Fair:
Ovunque andassi ero circondato da persone che si avvicinavano solo per avere qualcosa da me. Per superare la cosa avevo un’unica soluzione: ubriacarmi. Il fatto di ubriacarmi però, portava la gente ad osservarmi ancora di più, a bisbigliare o dirmi cose spiacevoli e l’unico modo per non sentirli era quello di bere ancora di più. In questo modo sono entrato in un circolo vizioso ed ho rischiato seriamente di autodistruggermi», ha ammesso il noto attore, aggiungendo anche di essere arrivato spesso sul set completamente ubriaco. Grazie all’aiuto e al supporto di amici e familiari, Daniel è riuscito nell’impresa.di dire no all’alcool e affrontare i suoi problemi personali con forza e coraggio:

Ho capito che continuando a bere mi sarei messo sempre più nei guai

E voi, cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra con un commento qua sotto e continuate a seguirci su Cinemondium! Daniel Radcliffe ubriaco

[Voti: 1   Media: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui