Matrix: la prima scelta non è stata mai Keanu Reeves. Si pensava anche ad una donna

354
0
CONDIVIDI
Matrix Bullock come protagonista

Come si fa a dimenticare l’interpretazione di Keanu Reeves nei panni di Neo in Matrix? Forse è anche grazie a lui che la pellicola è ben presto diventata un cult. Matrix Bullock come protagonista

Eppure l’attore non è mai stata la prima scelta della produzione! Infatti prima di lui diversi attori sono stati contattati per ricoprire il ruolo di Neo.

 Matrix Bullock come protagonistaE se Neo fosse stato donna?

Potremmo dire che scegliere l’attore che avrebbe vestito i panni dell’Eletto non è stato per nulla semplice, anzi è stato peggio di un travaglio.

Diversi i no che i produttori hanno ricevuto prima di trovare il si di Reeves. Pensare che una delle scelte non era nemmeno un uomo, bensì una donna.

La produzione puntava infatti ad avere come protagonista l’attrice Sandra Bullock. Era lei,in realtà, la prima scelta per il ruolo di Neo. Matrix Bullock come protagonista

Siamo andati da così tante persone che nemmeno ricordo. Siamo andati da Sandra Bullock e abbiamo detto: ‘Cambiamo Neo in una ragazza’. Joel Silver e io abbiamo lavorato con Sandy a Demolition Man, ed era e continua ancora oggi a essere una mia cara amica”.

 Matrix Bullock come protagonista“Era semplice. Le abbiamo mandato la sceneggiatura per vedere se era interessata. E se fosse stata interessata, avremmo provato ad effettuare le modifiche. Ma non era qualcosa di adatto a lei in quel periodo, quindi non se n’è fatto nulla”.

Qualche no di troppo  Matrix Bullock come protagonista

Tanti, forse troppi i no che i produttori si sono viti rifilati ogni qualvolta proponevano all’attore candidato il ruolo di Neo in Matrix.

Dopo che di Sandra Bullock non se ne è fatto più nulla, i produttori hanno spostato la loro attenzione su Brad Pitt. Peccato che l’attore non si era ancora ripreso dall’aver girato il film 7 anni in Tibet. Forse aveva bisogno di 7 anni per riprendersi.

Allora si sono rivolti a Leonardo DiCaprio, ma anche lui era esausto dalle riprese con gli effetti speciali di Titanic. Certo, riprendersi dalla tua fidanzata egoista che ti fa morire in acqua deve essere stata dura da superare.

“Allora siamo andati da Leonardo DiCaprio. Aveva detto di sì, abbiamo avuto diversi meeting, e poi ci dice: ‘Sapete, non posso fare un altro film con tanti effetti speciali dopo aver appena finito Titanic’. E se ne va”.

 Matrix Bullock come protagonistaUna nuova speranza gliela dà a questo punto Will Smith, l’attore infatti è disposto a vestire i panni di Neo, ma anche lui da due di picche alla produzione e si tira indietro: “Poi Will Smith si unisce e se ne va pure lui”.  Matrix Bullock come protagonista

Quando tutto sembrava perduto, ecco arrivare lui, Keanu Reeves che decide di mettersi in gioco ed accettare il ruolo. E a giudicare dai risultati del film, ha fatto benissimo.

Chissà invece come sarebbe stato Matrix se le vecchie proposte avessero accettato. La curiosità rimane, chissà se un giorno verrà fatto un reboot che li vedrà tutti riuniti assieme.

Continuate a seguirci su Cinemondium.

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO