In questo periodo di quarantena dovuta al Coronavirus, in molti per trascorrere il tempo e combattere la noia hanno deciso di recuperare alcuni film, così da arricchire il proprio bagaglio culturale cinematografico. Jonah Hill Coronavirus

Ieri l’attore Jonah Hill, intervistato da Gentlemen’s Quarterly, al fine di aiutare la gente ad affrontare al meglio questo periodo di isolamento, ha consigliato venti film con cui riempire la monotonia.

Ecco quindi a voi la lista dei film consigliati dal cineasta, con tanto di breve commento per ognuno di essi:

  1. Shampoo (1975) Jonah Hill Coronavirus
    Shampoo ha come protagonista Warren Beatty ed è diretto da Hal Ashby. Beatty era il più grande di tutti i tempi, stava spaccando, e Hal Ashby… Fantastico.”
  2. Oltre il giardino (1979)
    Uno dei migliori film mai fatti. Il poster si basa su un quadro di Magritte. Peter Seller è il protagonista ed è bellissimo”.
  3. CB4 e Fear of a Black Hat (1993)
    CB4 è un incredibile film che fa la parodia a una band simile agli NWA. C’è questa canzone chiamata ‘Straight Outta Locash’ al posto di ‘Straight Outta Compton’. Credo di sapere tutte le parole, ma non ve la canto.
  4. Conoscenza Carnale (1971)
    Il film più famoso di Mike Nichols è probabilmente Il LaureatoQualche anno fa è morto. Conoscenza Carnale è come Jack Nicholson e credo sia uscito prima de Il Laureato, o forse poco dopo. Si spingeva davvero oltre i limiti, sia dal punto di vista sessuale che per quello che fanno e dicono nel film.
  5. Piume di Struzzo (1996)
    È uno degli ultimi film di Mike Nichols, scritto da Elaine May, uno è genio incredibile e l’altra è una delle prime grandi registe di Hollywood. Donna splendida. È con Robin Williams e Nathan Lane. Uno dei film più divertenti che io abbia mai visto.”
  6. Quinto potere (1976)
    Probabilmente la miglior sceneggiatura di Paddy Chayefsky di tutti i tempi. Semplicemente uno dei migliori film mai fatti. Qualsiasi regista lo mette nella sua personalissima top five.
  7. Mi Vida Loca (1993)
    È un film su una gang ispanica tutta al femminile, diretto da Allison Anders. Non credo molte persone l’abbiamo visto. Solo dal punto di vista estetico, è incredibile.
  8. Tommy Boy (1995)
    Uno tra i più divertenti film mai fatti. Ci sono poche persone al mondo che vorrei fossero vive più di quanto lo desidero per Chris Farley.
  9. Il ladro di orchidee (2002)
    Di Spike Jonze, scritto da Charlie Kaufman. Assolutamente il mio film preferito di entrambi. Non voglio dire altre. Solo, guardatelo.
  10. Moonlight (2016)
    Certamente mettere un film che ha vinto l’Oscar per il miglior film non è esattamente la scelta giusta da mettere in questa lista. Come nelle playlist, non vuoi metterci una top ten hit. Ma è così bello è così sovversivo. E non c’è stato un regista così eccitante in decenni.”
  11. Amadeus (1984)
    “Fatto dal grande Milos Forman, riposa in pace. Amadeus parla di Mozart, che sembra davvero noioso se te lo senti dire, ma è uno dei film più belli, con una produzione incredibile e attori stratosferici.
  12. Fai la cosa giusta (1989)
    È importante e bello quanto Goodfellas. Non so nemmeno descrivere quanto sia importante. Semplicemente il meglio.”
  13. Ratcatcher – Acchiappatopi (1999)
    Un film pesante, diretto da Lynne Ramsay. Un grande film di formazione che è molto intenso, ma bellissimo e umano.”
  14. Popstar: Never Stop Never Stopping (2016)
    Popstar  non riceve abbastanza attenzioni. È un finto documentario ed è divertentissimo. Un classico sottovalutato.”
  15. Barry Lyndon (1975)
    Senza alcun dubbio il più grande regista di tutti i tempi, Stanley Kubrick. Nessuno può toccarlo. È il miglior regista di sempre, che piaccia oppure no.”
  16. The Master (2012)
    Penso che questo stia diventando il mio film preferito di sempre. Si trova lì in alto con Goodfellas e Casino, e potrebbe essersi spostato alla posizione numero uno. Bisogna mettere Paul Thomas Anderson al vertice della top dei migliori registi.”
  17. Alice non abita più qui (1974)
    Non potevo fare una lista senza Martin Scorsese, il mio eroe personale. Ho scelto questo perché quest’anno ha fatto The Irishman e ci sono gli stessi attori. Robert De Niro e Pesci sono al centro, è un film incentrato sugli uomini. Ma Scorsese tira fuori le migliori performance dalle donne più di chiunque regista.
  18. 24 Hour Party People (2002)
    Il miglior film biografico musicale mai fatto. 24 Hour Party People parla della scena di Manchester, quindi Joy Division e New Order.
  19. Drugstore Cowboy (1989)
    Gus Van Sant è uno dei miei mentori, una delle mie persone preferite sulla terra, e pioniere del cinema queer. Questo film è probabilmente uno dei più punk, perché era spaventoso quello che ha mostrato al tempo. Drogati e criminali mostrati in modo crudo, come non si era mai visto prima di allora.
  20. Nella giungla di cemento (1993)
    Il mio ultimo film… Questo è nella top cinque, vivo o morto. Nella giungla di cemento è pari a Goodfellas come film gangster.

E voi, cosa ne pensate? Quali di questi film guarderete in questo periodo di quarantena? Fateci sapere la vostra con un commento qua sotto e continuate a seguirci su Cinemondium! Jonah Hill Coronavirus

[Voti: 1   Media: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui