Addio Bilbo… Ian Holm: un grande volto di HollywoodIan holm morto

Quando arrivano queste notizie il mondo dello spettacolo piange. Abbassa il volto coperto di tristezza anche il cinema, un luogo che per lui è stato sintomo di vita.  Ian Holm, celebre la sua interpretazione dell’androide Ash in alien (1979), all’età di 88 anni ci dice addio. L’attore era noto anche al grande pubblico per aver interpretato Bilbo Baggins nella saga de Il signore degli anelli, e per la sua apparizione ne Lo Hobbit.Ian holm morto

Il The Guardian ci porta le ultime notizie sulle sue condizioni, raccontando che Ian Holm soffriva già da tempo di una malattia neurodegenerativa, ovvero il Parkinson. Interessanti sono gli schizzi con cui la moglie Sophie de Stempel ha documentato le ultime settimane di vita dell’attore

Molti colleghi sospettavano già qualcosa: tutto il cast del Signore degli Anelli si era riunito per un saluto di gruppo, ma Holm, infatti, aveva rifiutato di partecipare alla reunion virtuale. Per l’occasione aveva dichiarato: f g e g t

“Mi dispiace non vedervi di persona, mi mancate tutti e spero che le vostre avventure vi abbiano portato in molti luoghi, sono in lockdown nella mia casa di hobbit“.

Ian holm mortoL’androide, lo Hobbit, gli universitari

Il ruolo di Bilbo Baggins certamente è stato quello che ha trasformato Ian Holm in un divo. Tanto che lui stesso si è sempre stupito della fama ottenuta. Lui stesso dichiarava all’Independent: Ian holm morto

“Sono completamente stupito dalla reazione. Ricevo molta posta dei fan indirizzata a Bilbo e talvolta a Sir Bilbo – in realtà non è quasi mai indirizzata a Ian Holm. Il mio direttore commerciale redige le risposte, quindi faccio un salto in ufficio e firmo ‘Bilbo!’. Ma, naturalmente, non ha cambiato la mia vita. Niente potrebbe cambiare la mia vita.

Holm è sempre rimasto umile anche dopo il successo, chiudendo una carriera costellata di successi. Una carriera versatile ed eclettica che gli ha garantito una candidatura all’Oscar un BAFTA per il ruolo di Sam Mussabini nel film Momenti di gloriaTra i film che ha interpretato: Brazil (1985), Ballando con uno sconosciuto (1985), Enrico V (1989), Frankenstein di Mary Shelley (1994), Amleto (1990), Il pasto nudo (1990), La pazzia di Re Giorgio (1994), Il quinto elemento (1997)e Il dolce domani (1997).

 

Ian holm morto

 

Continuate a seguirci su Cinemondium

[Voti: 0   Media: 0/5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui