La trilogia della ragazza di fuoco Hunger Games curiosità riprese

In questi giorni è andata i onda i film tratti dalla serie di romanzi di Suzanne Collins, “Hunger Games” e “Hunger Games: la ragazza di fuoco”. Hunger Games curiosità riprese

Il primo libro della trilogia degli Hunger Games è stato originariamente pubblicato in edizione rilegata il 14 settembre 2008 da Scholastic. In Italia è uscito il 20 agosto 2009, edito da Mondadori. Il secondo libro della serie, La ragazza di fuoco, è stato pubblicato in Italia il 2 novembre 2010. Il terzo e ultimo romanzo, Il canto della rivolta, uscito negli Stati Uniti il 24 agosto 2010, è stato pubblicato in Italia il 15 maggio 2012.

Il romanzo è ambientato in un Nord America post apocalittico. Protagonista è la sedicenne Katniss Everdeen, che vive nella nazione di Panem, divisa in distretti e governata da un regime totalitario con sede a Capitol City.

In seguito ad un passato tentativo di rivolta, ogni anno da ciascun distretto vengono scelti un ragazzo e una ragazza per partecipare agli Hunger Games: un combattimento mortale trasmesso in televisione. La Collins ha dichiarato che l’idea per Hunger Games è stata conseguenza di un momento di zapping televisivo e che il servizio di suo padre. nella guerra del Vietnam l’ha aiutata a comprendere le emozioni derivanti dalla paura di perdere una persona amata.

Hunger Games curiosità ripreseSuccesso di critica e vendite

Il romanzo, negli Stati Uniti, è stato pubblicato. successivamente in formato tascabile e in audiobook, con la lettura di Carolyn McCormick. Inizialmente previsto. con una tiratura di 200.000 copie, è stato per due volte promosso con altre 50.000 copie. Il romanzo è stato tradotto in 26 diverse lingue e i diritti di pubblicazione del medesimo sono stati venduti in più di 40 nazioni.

Il romanzo è stato ben accolto da. vari critici e autori; Stephen King ne ha apprezzato l’efficace. suspense, paragonando. ai videogiochi arcade la sensazione di dipendenza che crea, ma ha. criticato la pigrizia. dell’autrice nella costruzione dell’usuale triangolo amoroso e in diversi aspetti della trama, sostenendo che un adulto non. possa soprassedervi quanto un ragazzo. I critici hanno apprezzato l’azione e l’avventura, pur lamentandosi dell’inespresso potenziale allegorico del romanzo. Hunger Games curiosità riprese

10 curiosità su Hunger Games

  • Durante il primo set in arena, Jennifer Lawrence ha subito un infortunio che la resa temporaneamente sorda, causandole problemi di udito per 6 giorni
  • Il secondo capitolo della saga “Hunger Games: la ragazza di fuoco”. Il film è preceduto da “Hunger Games” che è uscito nel 2012, ed è seguito dal terzo capitolo “Il canto della rivolta Parte 1” del 2014, e “Parte 2” del 2015
  • I libri di Suzanne Collins, a cui si deve l’origine della storia degli Hunger Games, sono tre. Ma i film quattro perché la casa di produzione ha scelto di dividere in due parti Il canto della rivolta. È atteso in data 19 maggio il quarto libro intitolato Ballata dell’usignolo e del serpente. Negli Stati Uniti le vendite dei libri della Collins hanno superato i 50 milioni di copie a cui si deve aggiungere una cifra pari ad altre 100 milioni di copie vendute in tutto il mondo e traduzioni che coprono 40 Paesi.

Hunger Games curiosità ripreseFFF

  • Nel “La ragazza di fuoco”, l’attrice Jena Malone si toglie i vestiti dentro l’ascensore dell’Hotel Mariott Marquis di Atlanta. Le riprese sono state eseguite senza aver avvisato nessun residente dell’Hotel, pertanto si sono ritrovata a girare una vera e propria scena di “spogliarello” improvvisato.
  • Diverse attrici hanno provato ad ottenere il ruolo di Katniss: Chloë Moretz, Mary Mouser, Hailee Steinfeld, Abigail Breslin, Lyndsy Fonseca, Saoirse Ronan, Emma Roberts, Kaya Scodelario, Emily Browning e Shailene Woodley.
  • Philip Seymour Hoffman ha preso parte, oltre a La ragazza di Fuoco, anche a Il canto della rivolta parte 1 e 2 usciti rispettivamente nel 2014 e 2015 quando l’attore era già morto. Le riprese sono state completate grazie all’utilizzo del digitale.
  • Le riprese del capitolo La ragazza di fuoco sono iniziate l’11 settembre 2012 con un budget di produzione pari a 130 milioni di dollari, una spesa irrisoria considerando che la pellicola ha incassato poi in tutto il mondo più di 864 milioni di dollari.

GGG

  • Jennifer Lawrence per evitare di rovinare la sua capigliatura, prima dell’inizio delle riprese per “Hunger Games”, ha provato diverse parrucche, cosicché da evitare l’utilizzo di tinte per capelli. In ogni caso le tonalità delle parrucche provato variavano dal castano molto chiaro fino al color miele e altre varianti tendenti al rosso. Il costo di questa operazione ammonta a circa 18mila sterline.
  • Il cantante Lenny Kravitz è Cinna, lo stilista che deve vestire i tributi agli Hunger Games. Kravitz ha dichiarato che per entrare nella parte si è ispirato a Tom Ford.
  • Sia Liam Hemsworth sia Jennifer Lawrence hanno dovuto tingersi i capelli, perché entrambi gli attori sono biondi e nel film la capigliatura prevista era di un colore più scuro. Anche Josh Hutcherson ha dovuto lavorare sulla testa: da castano è passato a biondo.

 

Hunger Games curiosità riprese

 

Continuate a seguirci su Cinemondium

[Voti: 0   Media: 0/5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui