Dopo l’omicidio di George Floyd per mano del poliziotto Derek Chauvin, sul suolo americano è scoppiata una forte protesta che ha preso il nome di Black Lives Matter, al fine di denunciare gli abusi di potere della polizia nei confronti della gente di colore. Molte celebrità hanno appoggiato questa causa, e recentemente si è espresso anche l’attore Don CheadleRhodey/War Machine nei film del Marvel Cinematic Universe. Don Cheadle razzismo

L’attore, ospite del Jimmy Fallon on The Tonight Show, ha confessato di aver subito degli abusi da parte della polizia in passato e.che tra le forze dell’ordine e i cittadini vi è un generale clima di omertà.

Le parole di Don Cheadle razzismo

Penso che tantissimi afroamericani possano raccontare degli eventi vissuti dai loro genitori riguardanti il modo in cui ci si doveva comportare quando si entrava in contatto con le forze dell’ordine, in modo da essere certi di tornare a casa sani e salvi. Sfortunatamente è qualcosa che ci è.stata.insegnata fin da piccoli. Sono.stato.fermato più volte di quante ne possa contare, arrivavo al punto da finire le loro frasi. Loro dicevano ‘Sei in stato di fermo perché’ e io continuavo con ‘rientro nella descrizione, lo so’. […] Ho dei cari amici che sono quasi stati uccisi dalla polizia senza alcuna motivazione. Quando i primi video sono iniziati a circolare quel genere di abusi non mi era nuovo, tutti sanno che episodi.come questi sono frequenti, semplicemente prima non venivano filmati. […] I primi abusi li ho subiti quando ero a a scuola ed erano sicuramente fomentate dall’odio.razziale, è stato allora che ho capito che la polizia non sarebbe mai stata dalla mia parte, ci sono due pesi e due misure.

E voi, cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra con un commento qua sotto e continuate a seguirci su Cinemondium!

[Voti: 1   Media: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui