Novità prorompenti in casa Disney. Pare che nel 2019 negli Stati Uniti esordirà una nuova piattaforma di streaming, gestita interamente dallo studio, che fungerà da trampolino di lancio per alcune serie tv in cantiere da tempo.

Già ad agosto Bob Iger aveva annunciato il distacco della casa di produzione da Netflix: “È un passaggio strategico molto importante per noi. Lanceremo questo servizio in diversi mercati oltre che negli Stati Uniti. Sarà un prodotto globale che fornirà un servizio brandizzato Disney direttamente al consumatore“.

I progetti

Oltre a una serie tv live action, ambientata nel mondo di Star Wars, la Disney sta pensando al riadattamento di franchise molto amati dal pubblico: Monster&Co. (il cui film d’animazione è uscito in Italia nel 2001) e High School Musical (2006) sono tra i nomi più gettonati. Disney piattaforma

High School MusicalIn programma anche un nuovo show della Marvel, di cui si sa ancora poco. E 4/5 film, in onda ogni anno.

Contenuti originali di cui si potrà godere pagando un abbonamento inferiore ai 10,99 dollari richiesti da Netflix.

Scelta dettata dal fatto che, in un primo momento, l’offerta proposta dalla piattaforma sarà di gran lunga più ridotta rispetto a quella della concorrenza. Disney piattaforma

Per restare aggiornati sull’argomento, continuate a seguirci su Cinemondium.com.

Disney piattaforma Disney piattaforma Disney piattaforma Disney piattaforma Disney piattaforma

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui