Bumblebee conquista tutti: 100% di recensioni positive

508
0
CONDIVIDI
Bumblebee 2018 recensione film

La sorpresa Bumblebee 2018 recensione film

Ciò che sta avvenendo ha dell’incredibile. La saga cinematografica di Transformers, per quanto campione d’incassi, non ha mai conquistato la critica, anzi. I film di Michael Bay sono sempre stati aspramente criticati da parte della critica specializzata e proprio per questo l’annuncio dello Spin-Off dedicato a Bumblebee è passato in sordina. Bumblebee 2018 recensione film

Il film in questione, intitolato appunto Bumblebee, uscirà nelle sale americane il 21 dicembre di quest’anno ma già sono uscite online le prime recensioni. Inaspettatamente, però, il film diretto da Travis Knight (primo film della saga non diretto da Bay) ha conquistato tutti. Ad ora, la pellicola su Rotten Tomatoes conta il 100% di recensioni positive con una media del 7,4. Un’assoluta novità per il franchise, quindi.

Il regista, candidato all’Oscar per il Kubo e la spada magica dimostra in Bumblebee che la saga aveva bisogno di un tocco diverso rispetto a quello del mago delle esplosioni. Secondo le prime recensioni, Knight riesce a passare dalle scene action a quelle più intime con estrema naturalezza. Lodato anche il lavoro delle sceneggiatrice Christina Hodson.

Le recensioni

Ecco alcuni estratti dalle varie recensioni online:

Los Angeles Times: Bumblebee ha umorismo e fascino e sviluppa una propria identità, che non è cosa da poco nel contesto di un franchise come questo.

Variety: Bumblebee è a tutti gli effetti il film che i fan della serie animata degli anni ’80 volevano.

Indiewire: I fan dei classici Transformers ne rimarranno estasiati. Ma c’è anche un’intera generazione di ragazzini che vedrà una ragazza guidare con il sorriso sulle labbra.

Uproxx: Sono sorpreso come chiunque altro di scrivere ciò, ma Bumblebee è davvero una gioia.

The Wrap: Come correzione della saga, che ne riporta indietro la complessa mitologia per ricominciare da capo, è molto efficace.

We Live Entertainment: Il film dei Transformers che tutti avremmo voluto vedere. Bumblebee 2018 recensione film

Hollywood Reporter: Una rivisitazione efficace che porta con sé anche certe analogie con i classici film per giovani ideati dal produttore esecutivo di Bumblebee, Steven Spielberg.

ScreenInternational: Fascino e dolcezza mancavano decisamente alla saga di Michael Bay e sono gli ingredienti segreti di Bumblebee, un buon prequel che si lascia andare a parecchia nostalgia per gli anni ottanta.

Bumblebee 2018

Cosa sappiamo del film?

Il film è prodotto da Michael Bay e da Lorenzo di Bonaventura. Steven Spielberg, Mark Vahradian e Brian Goldner sono invece i produttori esecutivi.

Il cast è composto da Hailee Steinfeld, John Cena, Kenneth Choi, Pamela Adlon, Jorge Lendeborg Jr.Stephen Schneider, Jason Drucker, Abby Quinn, Rachel Crow, Grace DziennyRicardo Hoyos. Bumblebee 2018 recensione film

Il film parlerà della storia di Bumblebee al suo arrivo sulla terra, alla fine degli anni ottanta. Trasformatosi in un Maggiolino Volkswagen, si rifugia in un deposito di auto usate in cui verrà comprato da Charlie (Hailee Steinfeld), una ragazza di quasi diciotto anni. Charlie però scoprirà presto la vera identità del maggiolino giallo. Bumblebee 2018 recensione film

Il film uscirà nelle sale nostrane il 20 dicembre di quest’anno.

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento e continuate a seguirci su Cinemondium.

Bumblebee 2018 recensione film Bumblebee 2018 recensione film

[Voti: 4    Media Voto: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO